Canottaggio speciale: trionfo della Velocior Spezzina alla seconda Festa del Remo

by Comunicato Stampa
0 comment
GRUPPO SPEZZINA VELOCIOR TS[60813]

Un fine settimana all’insegna del canottaggio a Trieste per la 2° Festa del Remo del Friuli Venezia Giulia, organizzata dall’STC Adria 1877 (che festeggiava i 140 anni dalla Fondazione) con il Comitato Regionale della Federcanottaggio.

Sabato mattina è stato dedicato agli atleti Special Olympics, una categoria che da oltre 10 anni trova spazio e grande soddisfazione nella Società della Sacchetta grazie all’opera competente ed appassionata di Luciana Sardo e Giorgio Turk, con i team provenienti da Liguria, Lazio e Toscana oltre al team organizzatore, che si sono confrontati nella prova di indoor rowing.

Ottima la prestazione degli atleti della Velocior Spezzina: in campo maschile nella prima serie di finali, Andrea Ciancio conquistava la medaglia d’argento, bronzo invece per Giovanni Zanetti e Luca Tedeschi. Nell’unica finale femminile, vittoria e conseguente medaglia d’oro per Gloria Cattani seguita dalla compagna di squadra Federica Granato al secondo posto.

Nella staffetta 4×1 grande entusiasmo e forti emozioni, con la vittoria del team spezzino con Andrea Ciancio, Luca Tedeschi, Giovanni Zanetti e Pino Cocco che hanno alzato al cielo il secondo Trofeo Festa del Remo di Indoor Rowing.

Nella gara sprint organizzata domenica sulla riviera di Barcola, davanti ad un numeroso pubblico, si sono svolte le gare dei ragazzi del doppio Canòe e del singolo, giovani promesse delle società friulane con la presenza degli equipaggi Special Olympics.

Per la Spezzina Velocior scendevano in acqua con buoni risultati Gloria Cattani e Pino Cocco nel Doppio Canòe; a seguire la prova sempre sul doppio Canòe di Giovanni Zanetti e Pino Cocco, ultima gara in programma il quattro yole formato da Federica Granato, Luca Tedeschi, Andrea Ciancio, Pino Cocco timonati da Paola Bartola.

La soddisfazione di Pino Cocco

“Anche questa è stata una trasferta bellissima che ci ha fatto vivere grandi emozioni – esordisce Pino Cocco, della Velocior Spezzina – Era la nostra prima partecipazione a Trieste, abbiamo ricevuto una accoglienza calorosa e fantastica, ringraziamo la Società Canottieri Adria e la Federazione Canottaggio Friuli Venezia Giulia con la collaborazione della Società Canottaggio Saturnia per l’ospitalità e l’organizzazione di questo importante evento nel calendario Special Olympics Canottaggio”

“Abbiamo trascorso un week-end – continua Cocco – all’insegna dello sport, dell’inclusione e del divertimento. Sicuramente il prossimo anno faremo il possibile per tornare, per ora si chiude qui la nostra attività in calendario per riprendere a fine settembre a San Miniato. Vogliamo ringraziare la nostra tecnica Rebecca Corsoni che ci segue costantemente con passione e competenza presso la sede della Canottieri Velocior presieduta da Domenico Rollo, oltre al Centro Anffas La Spezia, la Polisportiva Spezzina, CARISPEZIA Credite Agricole e LSCT per il supporto e la collaborazione alla nostra attività”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode.