IVAN MAIETTA UCCISO A SOCCAVO

by Redazione
0 comment
Omicidio Ivan Maietta soccavo pupia

Si torna a uccidere nella periferia ovest di Napoli: in un agguato ieri è stato ammazzato Ivan Maietta, 37 anni. In questo video pubblicato da Pupia TV il luogo dove si è consumato il delitto.

L’uomo è stato raggiunto dai sicari in via Catone, strada di Soccavo a ridosso del Rione Traiano. Numerose le segnalazioni ai centralini di polizia e carabinieri, arrivate dai cittadini del quartiere allarmati dai colpi di pistola esplosi che hanno rotto il silenzio della sera. Quando gli uomini delle forze dell’ordine sono arrivati sul posto, Maietta era agonizzante. Trasportato in ambulanza al vicino ospedale San Paolo, Ivan Maietta è deceduto durante un delicato intervento chirurgico. I medici hanno provato a salvargli la vita ma i quattro proiettili che lo hanno raggiunto all’addome avrebbero provocato lesioni tali da portarlo allo choc emorragico proprio mentre era steso sul lettino della sala operatoria.

Gli investigatori al momento non escludono alcuna ipotesi sul movente dell’omicidio. Ad agire sarebbero stati – secondo le prime ricostruzioni – due sicari che hanno avvicinato l’uomo, gli hanno esploso contro quattro colpi di pistola all’addome e poi si sarebbero dileguati facendo perdere le proprie tracce.

Si torna a sparare, quindi, a Soccavo, a distanza di una manciata di giorni dall’omicidio di Stefano Adamo, che lo scorso undici maggio è stato letteralmente investito da una pioggia di proiettili mentre era a bordo di una vettura a via Antonino Pio, non molto distante dal luogo in cui ieri è stato ucciso Maietta.

IVAN MAIETTA, IL “PENTIMENTO” PER LO SCIPPO

C’è un precedente, curioso, che portò Ivan Maietta già in passato agli onori della cronaca. Lo riporta Pupia TV. Nel 2004, Ivan Maietta con un complice venne arrestato dai Falchi per uno scippo. Davanti al giudice, sia Maietta che il suo complice si dichiararono pentiti dell’atto compiuto. Addirittura, Maietta al giudice chiese espressamente di poter risarcire la signora vittima dello scippo, tanto del maltolto quanto delle lesioni causate dallo scippo stesos.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Palloncini Sale Slot