NUBIA: ANNA MANUGUERRA UCCISA CON 23 COLTELLATE

by Redazione
0 comment
carabinieri generica anna manuguerra omicidio

Anna Manuguerra, 60 anni, è stata uccisa con ferocia a Nubia, una frazione di Paceco (Trapani). Fermato per l’omicidio Antonino Madone, 60 anni, marito della vittima. Sembra che i due, però, fossero separati in casa da almeno 4 anni.

Omicidio di Anna Manuguerra, la ricostruzione

L’omicidio si sarebbe consumato intorno all’ora di pranzo, 13:00 circa. Secondo i rilievi del medico legale almeno 23 coltellate avrebbero colpito Anna Manuguerra. Uno di questi fendenti, riconducibili a un coltello da cucina che sarebbe l’arma del delitto, ha centrato il cuore ed è stata fatale.

Il corpo della donna è stato ritrovato dalla madre 80enne, che viveva accanto casa sua. Era riverso a terra in una pozza di sangue. Nessuno ha sentito nulla, né l’anziana donna né uno dei figli della coppia, carabiniere, che abitava a fianco della casa della coppia Manuguerra – Madone.

L’ipotesi uxoricidio

Fortemente sospettato per l’omicidio, già fermato dai carabinieri, è Antonino Madone. L’uomo, dipendente di un’azienda privata con la mansione di carpentiere, da qualche tempo sospettava – o almeno così racconta chi lo frequentava – che la moglie avesse una relazione con un altro uomo (benché la coppia sarebbe ormai separata da tempo, nonostante vivessero sotto lo stesso tetto). Una gelosia inspiegabile secondo quanto raccontano i conoscenti della donna (fonte: LiveSicilia) che parlano di Anna Manuguerra come una persona tendenzialmente tranquilla, spesso a casa o a casa dell’anziana genitrice, che si concedeva “giusto qualche passeggiata in bici con le amiche”.

Il tradimento, se così può essere definito, sarebbe solo una chiacchiera da bar. E proprio al bar si sarebbe recato Antonino Madone dopo aver compiuto l’efferato delitto. In quel bar l’uomo avrebbe passato molto tempo negli ultimi tempi, e chi lo ha incrociato avrebbe riscontrato nell’uomo atteggiamenti nervosi e isterici. Insomma, anche dopo il delitto nessuno si sarebbe insospettito in quanto il Madone – tra rabbia e insinuazioni – si sarebbe comportato così ormai da un po’ di tempo.

La coppia aveva tre figli.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Sale Slot News Italia Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche