NAPOLI EXPO ART POLIS, PROGRAMMA E ARTISTI

by Comunicato Stampa
0 comment
napoli Expo Art Polis

Il museo del PAN è ancora una volta protagonista dell’estate cittadina con la seconda edizione della mostra Napoli Expo Art POLIS.

Sono tanti gli artisti napoletani e non coinvolti che vivono ormai la manifestazione come un appuntamento al quale non mancare per la presentazione delle nuove opere create durante l’anno; una della tante kermesse che Daniela Wollmann offre alla città, ai cittadini ed ai numerosi turisti presenti.

E’ il racconto si sé, è l’amore verso la propria città, è il desiderio di esprimere sentimenti e ribellione che si legge nelle opere in esposizione, è la sperimentazione, la creatività, la fusione di stili e materie che al di là della tradizione hanno l’effetto di stordire ed estasiare il fruitore esperto, ma anche l’osservatore distratto e di passaggio.

Daniela Wollmann con la sua lunga esperienza di organizzatrice di manifestazioni culturali in città, ha voluto dare voce e visibilità a tutti quegli artisti che rappresentano la vena creativa di una terra che sente il bisogno di esprimere se stessa, non solo quindi, esposizione di dipinti ma anche sculture, allestimenti , video, esibizioni e interpretazioni accompagnano, durante il mese di agosto, fino a metà settembre, i pomeriggi al PAN.

Generi diversi, stili diversi, motivazioni diverse alla basa delle opere presenti : è l’arte di Napoli, artisti noti e meno noti che hanno trovato uno spazio per le loro storie e, raccontandosi, condividere con il pubblico la loro forza creativa ed ideologica.

Nel panorama nazionale, Napoli è la città che offre opportunità, la città che è costruita dai propri cittadini dal basso, la città dei napoletani, abituata a bastare a se stessa, non un luogo comune, non la retorica del sistema, ma l’azione di chi rende concrete le parole attraverso i fatti ; e questo è uno dei tanti, un fatto, un dato oggettivo, culturale che, come un tassello di mosaico, si aggiunge ai tanti già posti dalla politica cittadina che vuole i napoletani artefici, attori e fruitori del proprio quotidiano.

NAPOLI EXPO ART POLIS, GLI ARTISTI PRESENTI

  • ANIME DI TERRACOTTA
  • GIOVANNI ARIANO
  • AURORA ASPIDE
  • ANTONIO ASTUTO
  • CIRO BALZANO
  • GIOVANNI BALZANO
  • LORENZO BOCCA
  • PAOLA CAPRIOLO
  • NICOLA CAROPPO
  • ELISABETTA LUCIA CARTIERE
  • GIOVANNI CASTALDI
  • NATALINO CAVA
  • ALBERTO CHIANCONE
  • CIRO CHIANESE
  • SALVAORE CIAURRO
  • CARLA COLARUSSO
  • ANTONIO CONTE
  • CONTROLZETALAB
  • MARCO DELLI VENERI
  • DARIO DI FRANCO
  • MAURIZIO DI MARTINO
  • DIVINCE
  • GENNARO ESCA
  • NINA ESPOSITO
  • PACO FALCO
  • LUCA FIORE
  • FRANCESCO GALLO
  • GIANLUGI GARGIULO
  • MARIO GIANQUITTO
  • CICA HAY
  • LUN HAL
  • GIUSEPPE LABATE
  • IDA LA RANA
  • VERONICA LONGO
  • ANTONIO LUBRANO LAVADERA
  • PAOLO MAY
  • MICHELE MANZO
  • ROSSELLA MATRONE
  • ELIO MAZZELLA
  • LUIGI MAZZELLA
  • ROSARIO MAZZELLA
  • MARCO MAZZOCCHI
  • ROSARIA MOSELLI
  • LUCA NASUTO
  • FABIO NIOLA
  • MARIO PACCIANI
  • FLORA PALUMBO
  • AMEDEO PATANE’
  • CHIARA RAJO
  • LUCIA RATONE
  • SILVIA REA
  • UMBERTO RICCELLI
  • ANGELO ROMANO
  • LUCIA RUSSO
  • ALFONSO SACCO
  • AGOSTINO SAVIANO
  • SALVATORE STARACE
  • SANDRA STATUNATO
  • ELENA TABARRO
  • OMBRETTA TER
  • TERRE DI SCIROCCO
  • SILVIA VACCA
  • FRANCESCO VERIO
  • PEPPE VITALE

Video di Controlzetalab, Vincenzo Delehaye, Simona Cappiello e Giuseppe Bucci; performance di Giovanni Castaldi, Gennaro Patrone,Pier Macchiè, Giusy Izzo, Claudio e Diana.

NAPOLI EXPO ART POLIS, IL PROGRAMMA

Giovedì 28 luglio, ore 18.00, presentazione progetto ed artisti presso la sala Silvia Ruotolo della municipalità 5, via Morghen, apre l’artista Pier Macchiè.

Giovedì 4 agosto, ore 17.30, vernissage presso il secondo piano del PAN, Via dei Mille 60, con la performances di Giovanni Castaldi, universi dissociati con Roberta Longo. Ore 18.30 l’attore Gennaro Patrone – il Pulcinella nero – in “MASCHERA RIBELLE”, monologo scritto dallo stesso Patrone

Lunedì 22 agosto, ricordando FRANCESCA, incontro-ricordo dedicato a Francesca Pilla, giornalista, a tre mesi dalla sua prematura scomparsa.

Giovedì 8 settembre, proiezione del film “Bruciate Napoli” di Arnaldo Delehaye

In date ancora da definire la presentazione del volume del prof. Rosario Pinto, le esibizioni di Danza Moderna di alcune scuole napoletane, del video di Simona Cappiello e del concerto di Claudio e Diana.

E tanto altro ancora!

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot