MAURO PISTILLI UCCISO A CRISPANO

by Redazione
1 comment
via cancello crispano mauro pistilli

Mauro Pistilli, 52 anni, è stato ucciso intorno alle 19:00 nei pressi della sua abitazione a Crispano, in provincia di Napoli. L’uomo, gestore di due bar nella zona (fonte: Il Mattino) è ritenuto dagli investigatori un elemento di spicco del clan Cennamo, che lotta per l’egemonia nella zona. L’omicidio dell’uomo si è consumato a poca distanza di tempo dall’omicidio di Scampia dove ha perso la vita Francesco Angrisano. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Casoria diretti dal capitano Francesco Filippo.

(foto: Google)

Omicidio di Mauro Pistilli, la ricostruzione

Secondo le prime ricostruzioni dei militari dell’Arma, sarebbe stato un solo uomo ad aprire il fuoco contro Mauro Pistilli. Il killer ha raggiunto – in auto – l’uomo nei pressi del garage della sua abitazione in via Cancello. Subito dopo aver parcheggiato, Pistilli è stato raggiunto da una raffica di proiettili. A trovare l’uomo agonizzante e in condizioni disperate sarebbero stati i familiari, che hanno immediatamente chiamato l’ambulanza. Inutile il trasporto al vicino ospedale San Giovanni Di Dio a Frattamaggiore: pochi minuti dopo il ricovero l’uomo è deceduto.

Il killer è riuscito a fuggire in auto.

Le dinamiche di camorra

Le modalità con cui si è consumato l’omicidio lasciano pochi dubbi sulla matrice camorristica dello stesso. L’omicidio di Mauro Pistilli potrebbe inquadrarsi quindi nella guerra che il clan Cennamo avrebbe in atto con il clan Pezzella.

Potrebbe interessarti

1 comment

RAFFAELE PISA UCCISO A PIANURA (NAPOLI) - Livenet NewsNetwork 14 Dicembre 2016 - 9:29

[…] Domenica scorsa sono stati uccisi, in due diversi agguati di probabile matrice camorristica, Mauro Pistilli a Crispano e Francesco Angrisano a Scampia. Fibrillazioni nelle scorse ore sono state registrate anche nella […]

Reply

Leave a Comment

strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Palloncini Sale Slot