La pizza “a quattro mani” che conquista Sanremo

by Comunicato Stampa
0 comment

“La Sanremese” nata dalla collaborazione di due pizzaioli nonché amici Salvatore Palmigiano e Michele Lopez.

Una pizza a 4 mani per  valorizzare i prodotti dei loro territori la Campania e la Puglia.

Nasce durante la settimana del Festival questo sodalizio gastronomico   tra due terre e territori entrambi i pizzaioli tornati dal Festival inseriscono la pizza nel menú.

Salvatore Palmigiano partecipa al 2022 come pizzaiolo di Casa Sanremo. Pizzaiolo cilentano porta a Sanremo la sua pizza soprattutto i prodotti e le materie prime del Cilento. La bellezza paesaggistica e agroalimentare della Campania al centro della quindicesima edizione di “Casa Sanremo” grazie alla pizza e alla fotografia. Un Festival che premia i prodotti e le risorse del territorio. La pizza di Salvatore Palmigiano racchiude le meraviglie del suo amato Cilento, terra da visitare ed amare raccontata al Festival da Salvatore attraverso la pizza.

Salvatore Palmigiano si racconta “sono contento di aver dato un contributo con la mia presenza soprattutto con la pizza, Sanremo è un ‘esperienza emozionante, grazie ad Enzo Piedimonte referente area Gusto di Casa Sanremo, grazie soprattutto al patron di Casa Sanremo Vincenzo Russolillo per l’opportunità, è una tappa da rinnovare ogni anno”.

Salvatore ci presenta la famosa pizza il grappolo in onore del suo Ristorante pizzeria di Ascea a condizione familiare,legato alla genuinità dei prodotti ,infatti coltivano le verdure utilizzate .

Pizza il grappolo

Pizza con base di pomodoro pelato, fiordilatte al centro con ciuffetto di melanzane sott’olio,funghi chiodini carciofi, olive nere e prosciutto cotto affumicato.

Potrebbe interessarti

Sale Slot News Italia Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche