Scoglitti, una pizzeria sul porto. La scelta dei prodotti locali e la PIZZA DEL PESCATO

by Comunicato Stampa
0 comment

“Vivere”, la nuova pizzeria sul porto di Scoglitti. Panorami mozzafiato sul porto con la sua tradizione millenaria

Una scelta controcorrente: una pizza semplice, prodotti locali, vino vittoriese, olio evo Bio dei Monti Iblei, il pescato delle caratteristiche “varcuzze”.

 

Una terrazza sul mare, con la vista sul porto. A pochi metri dalle caratteristiche “varcuzze” (le piccole imbarcazioni da pesca), cuore pulsante della storia e della tradizione di Scoglitti.  Nel centro antico della frazione marinara nasce la pizzeria “Vivere”, l’ultimo progetto di Francesco e Giuseppe Iacono. I due fratelli, eredi di una tradizione che risale agli anni Sessanta, con caffetterie di prestigio a Vittoria e Scoglitti, hanno trovato un alleato speciale: Giuseppe Amarù, pizzaiolo e anima di Piuma Pizza, nel Centro Commerciale di Ragusa.

L’inaugurazione è in programma il 20 maggio alle ore 21. La nuova pizzeria si trova a pochi passi dal porto, con vista sul mare, sul punto d’attracco delle barche in arrivo a Scoglitti. Tramonti spettacolari e un panorama mozzafiato accompagneranno le serate di chi vorrà degustare una pizza godendo di suggestive emozioni, dopo un pomeriggio trascorso in spiaggia, o durante una passeggiata sul lungomare.

Una location unica, che in qualche modo diventa anche il brand del nuovo progetto: i tre soci puntano sul territorio ibleo e su Scoglitti in particolare. “Le nostre pizze – spiega Giuseppe Amarù – saranno realizzate solo con prodotti locali: il pomodorino della nostra terra, gli ortaggi, l’olio Evo bio dei Monti Iblei, il Cerasuolo di Vittoria e i migliori prodotti dalla tradizione enologica vittoriese, che affiancherà le più importanti etichette vinicole europee. Le nostre saranno pizze semplici e genuine, con prodotti a km zero. Una chicca sarà la “Pizza del Pescato”. Sarà una pizza fuori menu: la realizzeremo con il pescato fresco locale, sulla base della disponibilità di pesce che forniranno i nostri pescatori. La tradizione di mare si troverà nelle nostre pizze con gli antichi sapori che affioreranno dall’impasto semplice e croccante”.

Dall’attracco delle barche alla cucina di Giuseppe la distanza è di pochi metri. Serviranno a trasferire il sapore del mare dal Mediterraneo ai piatti serviti sulla terrazza. “Vivere” vuole garantire il legame con il mare, con momenti di pace e tranquillità a due passi dal porto.

La pizzeria sarà un punto di riferimento non solo per diportisti e turisti, ma per l’intero hinterland. “Vivere non è un nome a caso – spiega Francesco Iacono – ma è anche amore per il buon cibo, per un buon bicchiere di vino o un calice di birra. La pizza è un’idea semplice, che deve essere alla portata di tutti. Prezzi accessibili per una pizza semplice, senza fronzoli, ma con prodotti genuini e locali, gusto puro e autentico. La pizza non è un lusso, deve essere per tutti: è la gioia semplice di mangiare insieme, di condividere un sorriso, di godere un momento di serenità. Avremo nel menu anche cinque pizze speciali, abbinate a cinque drink e a cinque diversi calici di vino”.

La pizzeria sarà un punto di riferimento per i turisti, per coloro che vogliono godere del mare, del buon cibo, che vengono a Scoglitti per conoscere il territorio e le sue attrazioni, a cominciare dall’antica Kamarina, dalle necropoli di Passo Marinaro, Rifriscolaro e Scoglitti, dalle torri sul mare, dalle tradizioni legate alla storia di San Francesco di Paola. “Chi vuole degustare una pizza – spiega Giuseppe Amarù – può intanto conoscere le peculiarità e i prodotti locali. Anche così, potremo raccontare e valorizzare le particolarità e le bellezze del territorio e farlo apprezzare da tutti”.

Potrebbe interessarti

Livecode - Marketing Online Sito in wordpress con hosting! AudioLive FM - digital radio di musica e cultura