Il sito web è fondamentale e insostituibile per il tuo business

by Valerio Granato
0 comment

Il World Wide Web (comunemente chiamato solo “web”) è nato ufficialmente nel 1989 a Ginevra, al CERN, da un’idea di Tim Berners-Lee. Il primo sito web è stato pubblicato nel 1991 ed è ancora navigabile all’indirizzo http://info.cern.ch/ .

Da allora sono passati poco più di 30 anni ma confrontando il primo sito web con – ad esempio – il sito web con cui Apple presenta il nuovo iPhone 15 (eccolo) sembrano passate ere geologiche. Interattività, video, geolocalizzazione, personalizzazione in base alla provenienza geografica e alla lingua, utilizzo completo delle funzionalità dei device come vibrazione, fotocamera, sono solo alcune delle funzioni di cui dispongono i nuovi siti web e che li rendono piacevoli e fruibili al meglio.

Il sito web, oggi, non serve!

Mi capita sempre più spesso di parlare con aziende che hanno parlato con il consulente che di queste cose ne sa e affermano di non aver bisogno di un sito web, perché oggi ci si promuove sui social. Quindi non vogliono buttare via soldi sul sito ma piuttosto faranno delle sponsorizzate sui social.

Innanzitutto gli amici consulenti confondono presenza con promozione: mi chiedo se una ventina di anni fa avrebbero proposto al cliente di fare solo biglietti da visita, brochure e cataloghi e lasciar perdere il negozio o l’ufficio perchè tanto non servono.

È vero che oggi i social network si sono evoluti sempre di più e dal loro scopo iniziale, che era quello di mettere in contatto le persone, sono diventati delle vere e proprie vetrine e permettono alle aziende di pubblicare cataloghi, vetrine e anche di vendere direttamente. Ma sono pur sempre soggetti terzi che mettono a disposizione alle aziende, in modo più o meno gratuito, le proprie risorse; questo aspetto viene spesso sottovalutato finché per un errore proprio o altrui la pagina Facebook dell’azienda viene cancellata o se ne perde la proprietà, oppure l’account Instagram va in shadowban. Sempre ricordando che il social network non è casa nostra, basta una modifica al layout o una modifica all’algoritmo (qualcuno ha detto Twitt… ehm X?) e tutto il lavoro fatto viene perso in parte o del tutto.
Il nostro sito web, invece, cambia solo quando lo decidiamo noi e solo nel modo che vogliamo.

Ecco perché il sito web è importante

Come detto, i social network sono ottimi canali di promozione dei propri prodotti o servizi,  sono importanti e vanno sicuramente inseriti in una strategia integrata di promozione, ma la base da cui è necessario partire è proprio il sito web che l’equivalente digitale del nostro negozio, del nostro ufficio, insomma di casa nostra.

Sul sito, ad esempio, potremo parlare in modo più preciso dei servizi che offriamo, cosa che sui social network (che inducono a una lettura veloce e poco attenta) non possiamo fare. Se sul sito possiamo scrivere un testo lungo e articolato sul perché il nostro prodotto è valido e risolve uno specifico problema, sul social network con più di poche righe di testo perdiamo l’attenzione del lettore.

Per fare un paragone, il sito web è il nostro showroom con i nostri prodotti in esposizione e con gli addetti pronti a spiegarne in dettaglio le caratteristiche e i vantaggi, e la promozione sui social network è il cartellone pubblicitario messo su una strada principale della città in cui operiamo. Vi sembrerebbe sensato rinunciare allo showroom per mettere più cartelloni in cui si descrive in dettaglio l’offerta? Da utenti, vi fermereste sotto il 6×3 a leggere tutto il testo per capire se è di vostro interesse, oppure lo ignorereste, vanificando completamente l’investimento (anzi, la spesa) fatta?

In immagini, quale delle due pubblicità vi sembra più efficace?

Ovviamente la prima è di immediata comprensione ma richiede la presenza di un canale di contatto che può essere, appunto, lo showroom, il call center, l’ufficio, il negozio o, in digitale, il sito web.

Un post sui social, una sponsorizzata, una promozione di qualsiasi tipo deve poter avere un link diretto al vostro sito o a una pagina realizzata ad hoc per la specifica campagna di marketing, la cosiddetta landing page, sulla quale si potrà descrivere in dettaglio l’offerta.

Il sito web dev’essere fatto da un professionista

Se arrivati a questo punto vi ho convinto che del fatto che il sito web vi serve, ora mi tocca dirvi un’altra verità che per qualcuno sarà spiacevole.

Il sito web della vostra azienda dev’essere realizzato da professionisti.

Online troverete mille strumenti per fare il sito web in autonomia, con pochi semplici click. Sono l’equivalente dei volumetti “suona il piano in 10 facili lezioni” (sottotitolo: scemi quelli che studiano per anni al conservatorio). Riuscirete sicuramente a realizzare qualcosa che somiglia vagamente a un sito web (nel senso che ha dei contenuti e si raggiunge online) ma di certo non è il sito web che volete per la vostra azienda.

Potreste anche bussare alla porta della vicina di casa che al 99% avrà un nipote che “è bravo con i computer” o voi stessi avete il fantomatico cugggino che per una cena offerta e dieci pacchetti di figurine vi può realizzare il sito web.
Ancora, non è il sito web che volete per la vostra azienda.

Voi lascereste a un cliente questo biglietto da visita?

Se la risposta è no, perché vorreste presentarvi al mondo in questo modo?

 

Se già vi siete lasciati allettare dall’autocompositore di siti più pubblicizzato, vi sarete facilmente resi conto di come ottenere un risultato che sia almeno decente da vedere non è affatto semplice e probabilmente non avete ancora scoperto che il vostro sito non si indicizza sui motori di ricerca, che il form di contatto non funziona e che i potenziali clienti vedono il sito e scappano via. Qui mi verrebbe da chiedere se il tempo che avete buttato via non l’avreste impiegato meglio utilizzandolo per il vostro ruolo in azienda.

Se invece avete chiesto al nipote della vicina o al cugggino, sarete incappati in una di queste casistiche che ho visto personalmente (o ci incapperete a breve, fidatevi):

  • scusami ma non posso più seguirti le modifiche al sito perché ora faccio il portiere d’albergo in Congo e ho lasciato le password in Italia (questa è stata la migliore, lo confesso)
  • non trovo più il crack di photoshop (anche questa non è male)
  • se ti hanno bucato il sito e ora redirige a un sito per adulti non ci posso fare nulla (i visitatori del sito però potrebbero esserne contenti, chissà)
  • [cugggino scompare nel nulla] (la più comune)
  • ho perso le password
  • mi si è rotto il computer, me lo ridanno a fine mese
  • ah non sapevo di dover mettere anche la privacy policy (cliente con verifica del Garante in corso e forti dolori al portafogli)

Tutte queste situazioni le ho vissute in prima persona, con i clienti in panico perché avevano perso il controllo del proprio sito oppure si rendevano conto che anche in questo caso i due spiccioli spesi – convinti di fare un affarone – si erano tramutati in spese inutili perché ora era tutto da rifare.

Inoltre è necessario che il sito web sia realizzato bene sia come aspetto che tecnicamente: dev’essere aggiornato, realizzato con tecnologie recenti, sicuro (sia per l’utente che per voi), indicizzabile dai motori di ricerca.

Quindi, spero che il mio punto di vista sia chiaro, il vostro sito web dev’essere realizzato da un professionista. Chiaramente adesso tirerò acqua al mio mulino mostrandovi alcuni siti che come Livecode Full Media Agency abbiamo realizzato per i nostri clienti e invitandovi a contattarci per parlare del vostro prossimo sito web sia via email all’indirizzo [email protected] che telefonicamente al numero 348 77 77 251. Ma se non voleste rivolgervi a noi, almeno parlate con chi fa siti web come lavoro e non come hobby.

Due case study

Santagati Odontoiatria

Lo studio odontoiatrico Santagati di Misterbianco (Catania) è una struttura all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e di attuazione dei protocolli clinici più moderni e di tecnologie orientate a raggiungere standard operativi d’eccellenza.

Per loro abbiamo realizzato un sito web in due lingue, italiano e inglese, seguendo le linee guida del loro brand per quanto riguarda i colori e i caratteri. Tutte le fotografie utilizzate nella realizzazione del sito vengono da uno shooting fotografico realizzato da un fotografo professionista e il sito web ha come obiettivo la presentazione dello staff, di tutti i servizi offerti ed è stato realizzato con attenzione all’indicizzazione per una futura attività SEO.

Fuscati Immobiliare

L’Agenzia Immobiliare Fuscati è un’agenzia aderente alla Federazione Italiana Mediatori e Agenti di Commercio che opera nella zona di Napoli Nord; per loro abbiamo realizzato un sito web che rispondesse a due loro esigenze: facilità e rapidità nell’inserimento degli immobili e buona indicizzabilità da parte dei motori di ricerca.

Se questi siti vi sono piaciuti e volete parlare con noi del vostro prossimo sito web, contattatateci subito scrivendo a [email protected] o telefonando al n.ro 3487777251!

Potrebbe interessarti

Radio ufficiale del Maggio della Musica AudioLive FM - digital radio di musica e cultura ECG a domicilio Napoli