BCC NAPOLI E BCC Garda insieme sostengono la formazione giovanile

Un incontro con gli studenti del Nord sui temi della legalità e della responsabilità.  

by Comunicato Stampa
0 comment

Stamattina, presso la sala conferenza della sede della Banca di Credito Cooperativo di Napoli (via Cervantes 96/98), il presidente Amedeo Manzo ha ospitato una delegazione di studenti dell’associazione Volontari Tremosine, selezionata dalla BCC del Garda, a conclusione di una tre giorni di scambi culturali che hanno consentito ai ragazzi di incontrare importanti realtà associative napoletane. La delegazione, accompagnata dal consigliere d’amministrazione della BCC del Garda Graziano Pedercini, ha incontrato l’Associazione Maestri di Strada con Cesare Moreno, lo scrittore Davide Cerullo a Scampia, una visita alla fattoria didattica e al campo rom con frate Enrico Muller si è recata presso la Casa Arcobaleno e ha compiuto una visita del quartiere di Scampia.
“È stata una importante occasione di confronto sui temi della legalità e della solidarietà, del volontariato e della responsabilità per dare la possibilità agli studenti del Nord e in particolare di quelli segnalati dalla Banca di Credito Cooperativo del Garda di conoscere tante positive realtà della città di Napoli e segnatamente della sua periferia. Realtà che accompagnate anche dal nostro lavoro e dal nostro sostegno rappresentano un’eccellenza napoletana e di tutto il Sud. Una esperienza importante che potranno riportare nel loro territorio al Nord. Un modo differente di far conoscere i nostri territori e per attrarre anche studenti nelle nostre università”. Lo ha dichiarato il presidente della Banca di Credito Cooperativo di Napoli Amedeo Manzo che ha sottolineato in conclusione i rapporti antichi e proficui con Bcc Garda, lo scambio di esperienze e di sostegno tra questi due territori.
“La nostra è una banca relativamente giovane e quella del Garda una Banca antica e solida attiva già nel 1895. E i giovani da noi in visita sono la migliore espressione dei soci della Banca così come noi abbiamo grande attenzione per i più giovani che rappresentano la continuazione della nostra esperienza di credito cooperativo”, ha concluso Manzo.
“La nostra Banca si impegna costantemente nella formazione culturale dei giovani promuovendo numerose iniziative. Nel corso degli anni sono stati realizzati percorsi di educazione finanziaria, di orientamento al futuro, di cooperazione nelle scuole e di educazione alla legalità. Ed è in quest’ottica che abbiamo sostenuto con piacere questa tre giorni di scambi culturali dei nostri studenti. Si sono impegnati a conoscere realtà socioeconomiche diverse, per un confronto ed un dialogo sicuramente arricchente” ha commentato l’amministratore di BCC Garda Graziano Pedercini che ha accompagnato a Napoli la delegazione.
“Quella con la BCC di Napoli è una collaborazione che ha radici ormai solide, fin dalla sua costituzione. Lo spirito di cooperazione che lega le nostre due Bcc ha favorito nel tempo la crescita dei loro esponenti e collaboratori e, in questa occasione, un’esperienza di sicura maturazione personale per i giovani studenti coinvolti. Continueremo certamente ad investire tempo e risorse per sostenere la formazione dei giovani e fondare un patto fra generazioni della nostra comunità” ha aggiunto Pedercini a conferma della vicinanza e proficua collaborazione delle due realtà.

Potrebbe interessarti

Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode.