CAMORRA, ARRESTATE LE FIGLIE DI BIDOGNETTI – Video

by Redazione
0 comment
operazione dia napoli katia bidognetti teresa bidognetti

Notificate alle prime luci dell’alba, in una vasta operazione che ha interessato le province di Caserta, Latina e L’Aquila e che ha visto impegnati la DIA di Napoli, la Squadra Mobile di Caserta, carabinieri di Casal Di Principe e Fiamme Gialle di Formia, 31 ordinanze cautelari su richiesta della DDA di Napoli per altrettanti membri ritenuti dagli inquirenti organici o vicini alla fazione Bidognetti del clan di camorra dei Casalesi.

Nell’operazione sono state arrestate le due figlie dello storico boss Francesco BidognettiCicciotto ‘e mezzanotte“, attualmente detenuto a regime di 41 bis presso il carcere de L’Aquila.

L’operazione ha riguardato, da una parte, alcune vicende delittuose riguardanti le attività illecite poste in essere dagli appartenenti alla famiglia Bidognetti, dall’altro vicende estorsive commesse da affiliati militari del clan, operanti sul territorio. Gli arrestati sono stati ritenuti a vario titolo responsabili dei reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, ricettazione ed estorsione, delitti, questi ultimi, aggravati dal metodo mafioso.

Per arrivare all’esito dell’operazione di questa mattina, gli investigatori hanno proceduto a una meticolosa attività di indagine, anche attraverso intercettazioni ambientali e appostamenti.

L’arresto di Katia e Teresa Bidognetti

katia bidognetti arresto dia

L’arresto di Katia Bidognetti (frame estratto dal video della DIA)

Katia Bidognetti, 35 anni, e Teresa Bidognetti, 26 anni, secondo gli elementi raccolti dagli inquirenti avrebbero svolto un ruolo apicale nell’organizzazione criminale il cui leader incontrastato era il padre Francesco. Le due donne sono state fermate a Formia, dove si erano trasferite da tempo. Katia e Teresa sono le figlie del boss e di Anna Carrino, collaboratrice di giustizia dal 2008, dopo essere finita nel mirino degli investigatori in quanto tramite tra il Bidognetti (recluso) e il resto del clan.

Katia Bidognetti è finita in carcere, mentre Teresa Bidognetti è stata posta agli arresti domiciliari in quanto in gravidanza. Arrestata anche Orietta Verso, 42 anni, nuora del boss in quanto moglie del secondo figlio di Francesco Bidognetti, Raffaele Bidognetti. Le tre donne erano incensurate.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Palloncini Sale Slot