Piscina comunale di Ragusa, completati i lavori di bonifica

Grazie all’impiego di soggetti svantaggiati della Cooperativa sociale “Volta Pagina”

by Comunicato Stampa
0 comment
Il lavoro nobilita l’animo e dona dignità a chi è meno fortunato. Dallo scorso 29 marzo presso la piscina comunale di Ragusa alcuni ragazzi affidati ai servizi assistenziali della cooperativa “Volta Pagina” di Vittoria sono stati impegnati nei lavori di pulizia della piscina comunale di Ragusa. Si tratta di soggetti svantaggiati selezionati nell’ambito del progetto imprenditoriale “Tuttiafare” dall’impresa di pulizie Arabia Rosario, che ha ottenuto l’appalto dell’opera di bonifica.
“Insieme si può” è il motto con cui “Volta Pagina” aveva lanciato nell’ottobre 2022 il progetto “Tuttiafare”, in occasione dell’evento “Pizza al Centro Diurno” a Modica. Il passo successivo ha dato grande valore all’iniziativa: nel gennaio scorso la firma di un contratto di lavoro di cinque persone, in cura presso i Dipartimenti di Salute Mentale di Ragusa, Vittoria e Modica, con la Cooperativa sociale vittoriese, alla presenza delle autorità e dei rappresentanti dei Comuni di Ragusa e di Vittoria, dell’ASP di Ragusa e di Rodolfo Ficicchia e Natascia Di Modica, dirigenti amministrativi di “Volta Pagina”.
“Sono molto contento di questo nuovo risultato, – dichiara Rodolfo Ficicchia, responsabile del ramo aziendale “Tuttiafare” – il nostro progetto va avanti grazie all’iniziativa dell’impresa di pulizie Arabia Rosario, che ha voluto coinvolgere i ragazzi della nostra cooperativa. Ringrazio il sindaco di Ragusa Peppe Cassì che è stato presente all’inizio dei lavori di pulizia”. Di fatto, il lavoro di pulitura della piscina comunale di Ragusa ha creato un’occasione di scambio sinergico tra il riassetto di un’opera di comune utilità e un’opportunità di lavoro e di inclusione per soggetti svantaggiati.
“Volta Pagina” è una cooperativa di tipo A-B che si occupa di servizi assistenziali come la gestione delle comunità alloggio per disabili psichici “Palcoscenico 180” e delle strutture residenziali per anziani “Senior Social House” di Vittoria sotto la responsabilità di Martina Farruggio. A questa attività affianca incarichi finalizzati all’inserimento o alla ricollocazione di soggetti svantaggiati nel mondo del lavoro. In particolare il ramo aziendale “Tuttiafare” si occupa di gestire gli affidamenti e i progetti dedicati al sociale, con la straordinaria partecipazione dei primari dei Dipartimenti di Salute Mentale di Ragusa e Vittoria, Vincenzo Cilia e Onofrio Falletta e le loro equipe.

Potrebbe interessarti

Livecode - Marketing Online Sito in wordpress con hosting! AudioLive FM - digital radio di musica e cultura