ENRICO RAVA ED ELIO COPPOLA, TRIBUTO A MILES DAVIS A SOMMA VESUVIANA

by Redazione
0 comment
elio coppola enrico rava jazz

Da un lato una leggenda vivente del jazz italiano, Enrico Rava, alla tromba. Dall’altro il quartetto capitanato dal batterista Elio Coppola, direttore artistico della fortunata kermesse Jazz & Baccalà che ha portato la grande musica a pochi passi dal Vesuvio. Al centro, un mostro sacro come Miles Davis a cui l’inedito quintetto dedicherà la serata. Sono gli ingredienti di una serata che si preannuncia di buon cibo e straordinarie atmosfere sonore. L’appuntamento è per il 3 febbraio a partire dalle 21:00 al Summarte di Somma Vesuviana.

I protagonisti

Elio Coppola, classe 1985, comincia gli studi col maestro Stefano Tatafiore e si perfeziona negli Stati Uniti col batterista Kenny Washington. Attualmente affianca alla sua attività principale, quella del musicista, il ruolo di direttore artistico del festival della musica jazz di Capri, portando sull’Isola Azzurra alcuni tra i più famosi musicisti del panorama jazz mondiale. Da musicista, lo si ricorda per aver accompagnato con Benny Golson, Joey De Francesco, Peter Bernstein, Dado Moroni, Ronnie Cuber e ha collaborato con Tullio De Piscopo, che lo ha invitato recentemente al teatro Mercadante di Napoli per aprire un suo concerto. Nel suo quartetto il polistrumentista Attilio Troiano al sax, Bruno Montrone al piano e Giuseppe Venezia alla batteria.

Enrico Rava

Enrico Rava

Special guest della serata Enrico Rava, che continua una sorta di minitour campano dopo la tappa del 20 gennaio scorso a Cava de’ Tirreni. Trombettista, 78 anni, non è azzardato definirlo tra i maestri del jazz italiano, uno dei più influenti musicisti italiani del genere. Nella sua lunghissima esperienza ha calcato i palchi di mezzo mondo e collaborato con musicisti del calibro di Pat Metheny, Richard Galliano, Lee Konitz e Michel Petrucciani per dirne solo alcuni.

La kermesse Jazz & Baccalà

Per chi non ha avuto ancora modo di conoscerla, Jazz & Baccalà è una delle più curiose kermesse che unisce il jazz alla gastronomia tipica a base, appunto, di baccalà. Ogni concerto è anticipato da una cena al Caffé Chantant.

Info e prenotazioni

Summarte, teatro, galleria d’arte e caffè letterario – Via Roma 15, Somma Vesuviana (NA)

Info e prenotazioni: 081 362 9579

Potrebbe interessarti

Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode. Operazione nostalgia Capodanno Cinese a Napoli 2020