REGGIO CALABRIA: VIOLENZE ALL’ASILO, DUE MAESTRE AI DOMICILIARI

by Redazione
0 comment
frame video guardia di finanza asilo reggio calabria violenze

Spintoni e urla all’asilo nido comunale di Gallico, in periferia di Reggio Calabria. Due insegnanti, rispettivamente di 61 e 37 anni, sono state raggiunte nelle scorse ore da una notifica di arresto ai domiciliari per le presunte violenze perpetrate nei confronti dei piccoli ospiti della scuola. L’accusa per le due educatrici è di maltrattamenti aggravati e continuati nei confronti di minori sotto i sei anni.

Si tratta dell’ultimo caso simile in ordine di tempo (si pensi ai casi dell’asilo di Milano a Bicocca o a quello del Delfino di Potenza). Episodi tristemente frequenti che animano il dibattito sulla necessità di dotare le strutture scolastiche di telecamere.

Le presunte violenze all’asilo nido di Reggio Calabria, l’operazione “Stop Abuse”

Invece, in questi casi, si parte sempre da una denuncia, solitamente di qualche genitore che è preoccupato di improvvisi cambi d’umore dei figli una volta rientrati a casa. Anche nel caso di Reggio Calabria, il modus è identico: una mamma che si è insospettita dell’atteggiamento delle sue due piccole figlie.

Dopo la denuncia, le Fiamme Gialle del capoluogo reggino hanno dato il via alle indagini. Per raccogliere le prove delle presunte violenze, i finanzieri hanno installato telecamere e dispositivi di registrazione ambientale nascosti nelle aule dell’asilo dove si sospettava accadessero gli episodi di violenza psicologica e fisica.

Il materiale raccolto nell’operazione definita “Stop Abuse” – in appena 15 giorni – ha permesso di formalizzare l’accusa alle due insegnanti. Nel comunicato stampa rilasciato dalla Procura di Reggio Calabria guidata dal procuratore capo Federico Cafiero de Raho si legge:

Le due docenti colpite dall’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Reggio Calabria a firma del Gip Adriana Trapani, maltrattavano alcuni degli alunni minorenni a loro affidati per ragioni di educazione, istruzione, cura e custodia, utilizzando violenza contro di loro.
Le due insegnanti sono state poste agli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode.