Continua con entusiasmo il progetto “Tuttiafare”: la pulizia del teatro Tenda di Ragusa affidata ai lavoratori della cooperativa sociale

by Comunicato Stampa
0 comment

“Tuttiafare,” progetto nato dall’esperienza della Cooperativa sociale “Volta pagina” di Vittoria per offrire una reale occasione di inserimento nel mondo del lavoro a soggetti affetti da problemi psichiatrici, ha ottenuto in questi giorni un nuovo incarico dal Comune di Ragusa, con l’affidamento per i lavori di pulizia straordinaria del Teatro Tenda.

L’incarico, che consente di avviare al lavoro due operatori della Cooperativa sociale, rappresenta un piccolo ma significativo passo avanti nella conquista dell’integrazione sociale attraverso il lavoro “vero”, non assistenziale.

«Tuttiafare – spiega Rodolfo Ficicchia dirigente amministrativo della cooperativa “Volta Pagina” e  responsabile del progetto in questione – è una dimensione della Salute Mentale,  non un’attività ludica, ricreativa ma la piena attenzione all’autorealizzazione del soggetto in difficoltà, alimentandone sia le capacità tecniche che le competenze sociali. Il Lavoro, insieme alla Salute e alle Affettività, risulta essere la massima espressione dei concetti di Abraham Maslow sin dal 1954. Per Tuttiafare, impresa fondata dalla Comunità Palcoscenico 180, il lavoro diviene il veicolo principale della Riabilitazione Psichiatrica, un Modello Motivazionale dello sviluppo umano basato sui veri bisogni».

In tal modo il progetto “Tuttiafare” dà concretezza al proprio motto: “Insieme si può”. Un progetto, questo, che offre a soggetti  in cura presso il Dipartimento di Salute Mentale di Vittoria un’opportunità reale di sviluppo personale, di autorealizzazione e di partecipazione attiva alla vita della comunità attraverso il lavoro. L’obiettivo è creare opportunità di lavoro significative e promuovere l’integrazione sociale attraverso l’impiego, dimostrando che il lavoro “vero” è una risorsa preziosa per ogni membro della comunità.

«Questo progetto va oltre la pulizia di un teatro – prosegue Ficicchia – è un modo per contribuire a sostenere e promuovere un approccio inclusivo e solidale, in un reale processo di scambio e di crescita reciproca. Vogliamo ringraziare il Comune di Ragusa, e in particolare il sindaco Giuseppe Cassì ed i Dirigenti delle Politiche sociali e della Direzione Bilancio per aver creduto nel nostro progetto sociale e averci dato questa opportunità».

“Tuttiafare”, peraltro, non è nuova alle collaborazioni con il Comune di Ragusa. Già un anno fa, nel gennaio 2023, ha avviato al lavoro cinque persone e nel marzo successivo è stata impegnata nei lavori di pulizia della piscina comunale di Ragusa. Il nuovo incarico, dunque, si configura come un positivo riconoscimento del lavoro già svolto.

Il progetto “Tuttiafare” nasce dall’esperienza della Cooperativa sociale “Volta pagina”, che gestisce a Vittoria la comunità alloggio per disabili psichici “Palcoscenico 180” in via Cialdini 91 a la struttura residenziale per anziani “Senior Social House” in contrada Bosco rotondo 35. 

Potrebbe interessarti

ECG a domicilio Napoli Polisonnografia a domicilio Napoli Livenet News Online