10 Gennaio “Olimpiadi di saperi positivi”

by Comunicato Stampa
0 comment
Napoli  si conferma città che costruisce ponti, e città di pace. Questa è da sempre la naturale vocazione e  la missione del capoluogo campano,  crocevia di culture e incrocio di saperi e conoscenze nel cuore del Mediterraneo e terra del grande filosofo Aldo Masullo, scomparso oltre tre anni fa.
Sulla scia di questo sentire si inserisce l’appuntamento previsto per mercoledì 10 gennaio 2024 presso la Basilica della Pietrasanta  in Via Tribunali Napoli:
Olimpiadi di saperi positivi” durante il quale  i giovani delle Olimpiadi dei saperi  firmeranno l’appello del grande filosofo Aldo Msullo per la pace.

La giornata  si articolerà in due momenti:

Alle ore 12:00 i giovani delle scuole napoletane partecipanti alle attività delle Olimpiadi dei saperi positivi, coordinati dalla professoressa Laura Colantonio, saranno  i primi firmatari dell’appello per la Pace di cui fu fautore Masullo.

Contestualmente si esibiranno in basilica e nelle strade adiacenti i cori e giovani musicisti e performer. Alla firma interverranno i genitori di Mario Paciolla e rappresentanti di articolo 21.

Alle ore 17:30 è previsto il convegno dal titolo: “Masullo: la politica e la città”. Intervengono Nino Daniele,  Giovanna Borrello, Bernardo Impegno e Aldo Cennamo .

Saranno presenti i familiari di Aldo Masullo
La giornata  è dedicata a Mario Paciolla e a tutti  i cooperanti che hanno perso la vita in nome del loro impegno.

Potrebbe interessarti

ECG a domicilio Napoli Polisonnografia a domicilio Napoli Livenet News Online