DRAMMA FAMILIARE A PONTICELLI, PADRE SPARA AL FIGLIO

by Redazione
1 comment
via niccolo paganini rione incis padre spara al figlio

Ci sarebbe una lite per un’eredità al centro del dramma familiare che si è consumato al Rione Incis di Ponticelli. Con l’assurda storia di un padre che avrebbe sparato al figlio finisce un giorno che per Napoli era cominciato già male, con la sparatoria al mercato della Maddalena.

Padre spara al figlio, la ricostruzione

I fatti si sono consumati pochi minuti prima delle 20:00 a via Niccolò Paganini, nel Rione Incis di Ponticelli. Michele Cirella, 80 anni, una ex guardia giurata ora in pensione, avrebbe estratto da un cassetto una pistola regolarmente detenuta quando prestava servizio e avrebbe indirizzato l’arma contro il figlio, Gennaro Cirella, anche lui guardia giurata. Il gesto – di follia – sarebbe arrivato al culmine di una lite legata all’eredità. Al centro del litigio, stando a indiscrezioni raccolte da Il Mattino, un appartamento vicino al luogo dove si è consumato il dramma.

Il proiettile avrebbe colpito alla nuca il giovane, che è crollato sul pavimento. Immediatamente allertati i soccorsi da una vicina di casa. L’uomo è stato trasportato in condizioni gravissime in ospedale, al Loreto Mare. Per assurdo, poco dopo è stato ricoverato anche il padre che nel frattempo è stato colto da un attacco cardiaco.

Sul caso indagano gli agenti del commissariato di polizia di Ponticelli.

Potrebbe interessarti

1 comment

Duplice omicidio di Pontelangorino, fermato il figlio di Vincelli e De Gianni 11 Gennaio 2017 - 12:12

[…] l’ennesimo dramma familiare sfociato in mera violenza. Un segnale allarmante, che segue la brutta storia di Ponticelli dove un padre ha sparato all’indirizzo del figlio per questioni legate […]

Reply

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot