A BOSCOTRECASE ASSENTEISTA CON LA SCATOLA DI CARTONE IN TESTA (VIDEO)

by Redazione
1 comment
Assenteista Boscotrecase uomo con scatola di cartone

L’assenteista con la scatola di cartone in testa. Adocchia la telecamera, prova a manometterla ma ha il dubbio di non esserci riuscito. Così, ecco la scena paradossale. Si copre il volto con una scatola di cartone e va a timbrare non uno ma ben due cartellini. Neanche il sospetto di una telecamera puntata addosso scoraggia l’uomo dal marcare la coppia di badge.

L’ennesima operazione antiassenteismo dai risvolti tragicomici vede protagonista la sede di via Rio del Comune di Boscotrecase, cittadina vesuviana in provincia di Napoli. I carabinieri di Trecase nella notte hanno eseguito 23 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti dipendenti comunali. Sei persone sono finite agli arresti domiciliari, per le altre sospensione del lavoro dai sei ai dodici mesi.

Ecco il video diffuso in queste ore dai militari dell’Arma e pubblicato da Pupia TV.

ASSENTEISTI A BOSCOTRECASE: SCATOLE DI CARTONE, GIRI AL BAR E CARICO/SCARICO IN ORARIO DI LAVORO

L’assenteista con la scatola di cartone in testa è solo la punta dell’iceberg di un sistema di illegalità diffuso. I carabinieri al comando del capitano Andrea Rapone hanno potuto accertare in circa un mese e mezzo di indagini (8 febbraio – 21 marzo) circa 200 episodi a carico dei dipendenti comunali. Per documentare la condotta illecita i militari hanno installato tre telecamere all’esterno dell’edificio comunale e una, nascosta, all’interno. Quella che puntava all’Etc (il timbracartellino) e che, per intendere, il dipendente nel video ha provato a manomettere.

I carabinieri hanno inoltre predisposto pedinamenti ai presunti fannulloni del cartellino scoprendo come impiegavano il tempo libero in cui avrebbero dovuto lavorare in ufficio. C’è chi si è allungato a Pompei per un caffé e chi, invece, aiutava parenti a caricare e scaricare merce. Sembrerebbero coinvolti anche vigili urbani.

I 23 coinvolti dovranno ora difendersi dalle accuse di truffa aggravata ai danni dello Stato e per false attestazioni in servizio.

Potrebbe interessarti

1 comment

MILAZZO, ASSENTEISMO AL COMUNE: 59 ORDINANZE - Livenet NewsNetwork 3 Ottobre 2016 - 10:54

[…] caso da inizio anno. Tra quelli più eclatanti, ricordiamo il caso di Boscotrecase dove un uomo timbrava i badge coperto da un cartone in testa. Mentre non più di cinque mesi fa Matteo Renzi lanciava il suo anatema contro i furbetti del […]

Reply

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot