SI SCHIANTA ELICOTTERO DEL 118 IN ABRUZZO, SEI PERSONE A BORDO

by Redazione
0 comment
Campo Felice sci montagne innevate

Non c’è pace per l’Abruzzo: un elicottero del 118 si è schiantato al suolo tra L’Aquila e la rinomata località sciistica di Campo Felice. L’elicottero non era impegnato nelle operazioni per l’emergenza maltempo post-terremoto né tantomeno nella macchina dei soccorsi dopo che una slavina ha sotterrato l’hotel Rigopiano.

Secondo le prime indiscrezioni raccolte dai giornalisti sul posto, pare che il velivolo fosse impegnato nel soccorso di uno sciatore in difficoltà. Lo schianto sarebbe avvenuto dopo il recupero dell’uomo, sulla via del ritorno verso il capoluogo.

(foto: vista delle montagne di Campo Felice, tratta da Wikipedia)

Schianto Elicottero 118, la ricostruzione

Lo schianto sarebbe avvenuto poco dopo le 12:00 in un canalone nei pressi di Casamaina. I contatti con la terraferma si erano persi in zona Lucoli. Nel momento in cui il pilota avrebbe perso il controllo il velivolo sarebbe stato più o meno a seicento metri d’altezza. All’interno dell’abitacolo dell’elicottero si conterebbero sei persone, tra questi personale medico e di bordo. Ancora da stabilire le cause dell’incidente.

I soccorsi si sono rivelati subito complessi a causa delle impervie condizioni meteo. Soprattutto, è la scarsa visibilità a complicare il tutto. Per arrivare sul luogo dello schianto si sono mobilitati gli uomini dell’Aeronautica Militare (un elicottero è partito da Rieti) e i maestri di sci della zona.

I primi soccorritori che hanno raggiunto il luogo dello schianto confermerebbero che non c’è nessun superstite.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot