FACEBOOK BUSINESS SUITE – Quello che aspettavamo da Facebook, oppure no?

by Giulia Garzia
0 comment

Cos’è Facebook Business Suite?

Il nuovo strumento che permette di gestire gli account Facebook e Instagram tramite un’unica piattaforma.

Come funziona?

L’obiettivo sembra quello di voler ottimizzare il lavoro sulle pagine Fb e Instagram proponendo la loro gestione tramite un unico strumento.

Ciò che salta all’occhio è la possibilità, da tempo agognata, soprattutto da noi SMM, di poter pubblicare contemporaneamente, sia su Facebook che su Instagram. E in particolare gestire poi tutti i contenuti e le sponsorizzate sempre sulla stessa piattaforma.

Anche le notifiche e i diversi servizi di messaggistica, in Fb business Suite, convogliano in un unico cassetto, permettendoci così di rispondere in modo semplice e veloce.

Infine anche gli Insights saranno disponibili per monitorare le prestazioni dei post pubblicati sia su Facebook che su Instagram e per aiutarci a comprendere cosa interessa al nostro pubblico.

Questo vuol dire che il buon vecchio Business manager o Creator studio stanno per andare per sempre in vacanza, stanno, perché ad oggi è ancora possibile bypassare la nuova Business Suite e utilizzare ancora i vecchi strumenti. Dato che purtroppo ci sono ancora alcuni problemi di “assestamento”. Sembra però che Zuckerberg abbia così raggiunto il proprio obiettivo, ovvero facilitare la vita alle piccole imprese, ai piccoli commercianti che hanno bisogno di gestire in maniera agevole la loro presenza online.

Si vocifera che Fb voglia integrare anche la funzionalità di messaggistica di WhatsApp.

Vale la pena provarla?

Questo strumento nasce per rispondere ad un’esigenza ben precisa, ovvero facilitare le piccole e medie imprese, esigenza che è cresciuta nel corso della pandemia da Covid-19, in una conversione, quasi forzata, delle aziende, anche quelle più reticenti, verso il digitale.

Secondo i dati del Global State of Small Business report, presentati da Facebook durante la presentazione di questo nuovo progetto, sembra che le aziende che riusciranno a realizzare più del 25% di vendite online avranno una maggiore possibilità di registrare vendite più elevate, a un minore tasso di licenziamento, nei prossimi mesi.

Cosa devono fare quindi le PMI? Incrementare la propria presenza online, utilizzando quando è possibile i nuovi strumenti messi a disposizione tra cui la nuovissima Facebook Business Suite.

Potrebbe interessarti

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot