La tre giorni dei linguisti italiani in onore di Tullio De Mauro

by Comunicato Stampa
0 comment
tullio de mauro linguista

Si terrà giovedì 28 settembre alle ore 9.00 a Napoli, presso la sede dell’Università Orientale di Palazzo du Mesnil (via Chiatamone 62) l’apertura della tre giorni del congresso internazionale della Società linguistica italiana, il cinquantunesimo della sua storia ma il primo che vedrà la mancanza di Tullio De Mauro, cofondatore della Società e insigne linguista italiano scomparso di recente.

Ad aprire i lavori la Rettrice dell’Orientale, Elda Morlicchio, e il Prorettore dell’Università Federico II, Arturo De Vivo. Una giornata è in programma anche al Centro congressi della Federico II.

Il tema dei vari incontri sarà “Le lingue extra-europee e l’italiano. Problemi didattici, socio-linguistici e culturali”, con approfondimenti che spaziano dal futuro della punteggiatura italiana alla semplificazione linguistica ai verbi di movimento per i bambini immigrati nell’area di Napoli.

In programma conferenze, tavole rotonde, workshop. E proprio giovedì, dalle 19 alle 21, sempre a palazzo du Mesnil, si terrà la tavola rotonda “Tullio De Mauro e la società linguistica italiana: 50 anni di storia della linguistica un percorso comune”. A moderare sarà la professoressa Francesca Dovetto, sarà presente anche la vedova di De Mauro, la professoressa Silvana Ferreri.

La tavola rotonda ricorderà la figura di Tullio De Mauro, che negli anni Sessanta ha insegnato anche all’Orientale, come uno dei più autorevoli linguisti italiani, instancabile promotore delle attività della Società di Linguistica Italiana sin dagli anni della sua fondazione. Il suo lavoro scientifico ha abbracciato un campo vastissimo degli studi linguistici, spaziando tra storia della linguistica e filosofia del linguaggio, semantica e lessicografia, sociolinguistica ed educazione linguistica; grande studioso della storia linguistica e culturale del nostro Paese è stato interprete acuto e raffinato della storia del nostro Paese, dei suoi abitanti e della loro cultura, dedicando con passione la propria attività scientifica, didattica e politica all’importante tema della formazione.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Palloncini Sale Slot