Imparare il cinese a Napoli… col Mahjong!

by Redazione
0 comment
mahjong lezioni lingua cinese napoli

Imparare il cinese a Napoli, quantomeno iniziare ad addentrarsi nella lingua e acquisire le prime nozioni, può diventare… un gioco, e più precisamente il Mahjong, nato in Oriente prima del decimo secolo.

L’idea di base, dell’associazione Ciao Cina, è semplice: i bambini cinesi la lingua la apprendono con una certa facilità, anche e soprattutto attraverso il gioco. Quindi, perché non provarci anche con i più grandi?

In realtà non si tratta solo di imparare il Mahjong e sfidare altri avversari, ma di immergersi in una realtà culturale diversa e lasciarsi affascinare – oltre ogni pregiudizio di sorta – da una storia millenaria che incuriosisce milioni di persone nel mondo. Le lezioni e le partite saranno arricchite da dialoghi in lingua e degustazione di tè.

Gli incontri si terranno a gruppi di quattro persone, sono mattutini e costano 10 € a persona, per un ciclo complessivo di 10 lezioni che affronteranno temi diversi. Ulteriori informazioni sul sito dell’Associazione Ciao Cina.

Cos’è il Mahjong

Chi non ha mai visto le tessere con quei simboli che ricordano quelle del domino? Il Mahjong è un gioco di origine cinese che però ha varianti da regione a regione, tanto da poter distinguere fondamentalmente due filoni: quello asiatico e quello americano (noto anche come mahjongg) molto diffuso tra gli ebrei americani.

Si gioca con delle tessere con due diversi simboli stampati su un lato. Obiettivo finale è quello di creare combinazioni con tutte le tessere in possesso di un giocatore attraverso tris, scale e coppie ricordando un po’ giochi di carte diffusissimi in europa come il ramino o la scala quaranta.

Attraverso il posizionamento delle tessere adiacenti, formando appunto scale, tris e coppie, si ottengono punti. Chi ottiene più punti vince la partita.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla pagina di Wikipedia.

lo staff di Ciao Cina jun qin napoli

Una parte dello staff di Ciao Cina durante il Qipao Show dello scorso anno. Al centro il presidente Jun Qin.

L’associazione Ciao Cina

Con sede a Napoli e attiva su tutto il territorio meridionale, l’associazione Ciao Cina è impegnata nell’integrazione della comunità cinese in Italia attraverso la diffusione della cultura e delle tradizioni del Paese orientale, nell’ottica della divulgazione per permetterne la conoscenza.

Sono tante le iniziative messe in cantiere dall’associazione Ciao Cina e tante quelle già svolte. Si veda ad esempio la sfilata del Qipao che ha portato a piazza Garibaldi ragazze italiane a sfilare con abiti tipici della tradizione cinese.

Tra l’altro, a breve, Ciao Cina organizzerà una competizione di canto cinese destinata agli aspiranti cantanti italiani. Per ulteriori informazioni restate in contatto con la pagina FB dell’associazione.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Palloncini Sale Slot