CANTINE APERTE 2016 TORNA IL 28 E 29 MAGGIO

by Stefania Zona
0 comment
cantine aperte 2016

Sabato 28 e Domenica 29 Maggio si terrà il più grande evento di enoturismo in Italia ossia Cantine Aperte 2016. L’evento giunto alla 24° edizione è organizzato dal Movimento Turismo Vino Italia e vedrà coinvolte circa 750 cantine italiane su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura del territorio e del vino. Quest’anno inoltre data la partnership con l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) l’evento avrà anche un risvolto benefico, tutti gli enoturisti sono chiamati a raccolta fondi per sostenere a suon di brindisi l’iniziativa “Un bicchiere per la ricerca”.

“Avere partner come AIRC e come Intesa Sanpaolo – ha detto il presidente del Movimento Turismo Vino, Carlo Pietrasanta – dimostra tutto il valore delle nostre iniziative in favore dell’enoturismo. Dopo 24 edizioni le nostre cantine sono oggi aperte ogni giorno dell’anno per diffondere la conoscenza, fare cultura del territorio, fare cultura del vino. Una vivacità del comparto e della sua domanda – ha aggiunto Pietrasanta – cui purtroppo non corrisponde un’adeguata risposta da parte delle istituzioni: il progetto dell’enoturismo italiano – che doveva ruotare intorno alle ‘Strade del Vino’ – è infatti da tempo fallito a causa della cronica mancanza di una regia unica in favore di un fenomeno che è sempre più valore aggiunto per il turismo e l’agricoltura del Paese”

Nonostante questa mancanza di coordinazione il Movimento è riuscito dal basso a creare comunque fermento intorno all’evento Cantine Aperte che ogni anno viene accolto con entusiasmo da cantine e enoappassionati, che partecipano sempre numerosi. Sono tantissime le proposte in tutta Italia per Cantine Aperte 2016: di scena tasting e minicorsi per aspiranti sommelier, visite in cantina, pranzi e cene con il vignaiolo, mostre, show cooking e laboratori per bambini, senza dimenticare le escursioni in vigna e nei territori.

Cantine aperte 2016: iniziative in Campania e nelle altre regioni

 

cantine_aperte_2016 salva la goccia

Cantine Aperte 2016

Tour in Vespa tra i paesaggi della Toscana, bus organizzati secondo itinerari territoriali e visite in bici per la Puglia, percorsi d’arte e visite ai crutin sotteranei in Piemonte e così via in ogni regione. Cantine Aperte 2016 in Puglia inoltre al motto “Non una goccia di vino deve andare persa!” vuole educare il consumatore contro lo spreco del vino, da qui l’iniziativa #salvalagoccia, con la quale le cantine daranno in omaggio ai visitatori un dropstop all’acquisto del calice dal costo di € 5.00. Anche l’Azienda agricola Mazzone, tra i clienti di Livecode, parteciperà all’iniziativa con laboratori, barbecue e musica. Numerose anche le cantine in Campania che aderiranno all’iniziativa Cantine Aperte 2016, qui è possibile trovare l’elenco di tutti i partecipanti campani per questo week end. Potete seguire l’evento anche sui social grazie alle pagine del Movimento Turismo Vino Italia e delle diverse regioni oppure seguendo gli hashtag ufficiali #cantineaperte2016 e #vedicosabevi lo slogan ufficiale dell’evento. Non vi resta che scegliere la vostra cantina preferita e partecipare anche voi a Cantine Aperte 2016!

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot