Come lasci casa prima delle vacanze? Ecco qualche consiglio

by Redazionale
0 comment

Prima di lasciare la propria abitazione per partire bisogna subito rendersi conto che una buona pianificazione di ciò che bisogna controllare con attenzione è fondamentale per evitare problemi in vacanza. Lasciarsi alle spalle la propria casa infatti non vuol dire necessariamente essere al riparo da eventuali scocciature, dovute a superficialità, anche gravi, che possono succedere ma che, appunto, non devono succedere. Ecco allora che verificare adeguatamente le condizioni del proprio appartamento può essere un buon modo per approcciarsi alla vacanza con relax o anche, per pensare ad eventuali cambiamenti da effettuare quando si ritornerà come ad esempio implementare lavori edili di ristrutturazioni Napoli con l’inizio del nuovo anno lavorativo.

Ecco allora i nostri 8 suggerimenti principali

Prima allora di andare con spensieratezza via e finalmente godersi la proprio meritatissima vacanza, ecco a cosa fare attenzione:

  • Non lasciare cibo rapidamente deperibile; tutto ciò che è in scadenza oppure che non si conserva a lungo va mangiato (magari senza buttarlo, altrimenti è solo uno spreco); tutto ciò invece che può essere tenuto, va comunque chiuso bene nei contenitori per evitare di trovare sorprese brutte al rientro come ad esempio animali o insetti.
  • Staccare la spina a tutti gli elettrodomestici ed eventualmente anche spegnere l’impianto elettrico;
  • Pulire il frigo, sbrinarlo, spegnerlo e tenere le porte aperte sia dei vani per evitare i cattivi odori al ritorno;
  • Fare una pulizia complessiva dell’appartamento per trovare tutto al meglio una volta al rientro;
  • Buttare la spazzatura;
  • Chiudere impianto dell’acqua (per evitare eventuali perdite nel periodo in cui non ci siamo);
  • Lasciare le chiavi a qualcuno di cui ci fidiamo, per permettergli di entrare in caso di emergenza;
  • Chiudere il gas per la propria (e l’altrui) incolumità.

Ovviamente si consiglia di portare con sé i proprio animali domestici e per le piante di tenerle sempre in conto e lasciar loro adeguato nutrimento.

Questa lista certamente non è esaustiva: è bene quindi sempre fare mente e locale e aggiungere ciò di cui possiamo avere bisogno.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Palloncini Sale Slot