FALSI INVALIDI, 27 ORDINANZE A NAPOLI

by Redazione
0 comment
Falsi Invalidi video carabinieri

Diciassette arresti domiciliari e 10 obblighi di presentazione alla Polizia Giudiziaria: al centro delle indagini dei carabinieri di Napoli ancora una volta i falsi invalidi.

Falsi Invalidi video carabinieriL’operazione è scattata all’alba, e segue il solito iter di indagini fatto di pedinamenti, intercettazioni ambientali e registrazioni con telecamere nascoste. Riprese che hanno permesso di accertare alcuni casi raccapriccianti. Persone che risultavano affette da paralisi motoria, disturbi psichici e fobie tranquillamente impegnate a passeggiare o in supermercato a fare la spesa.

(video de Il Desk)

FALSI INVALIDI, LE INDAGINI

L’operazione è stata eseguita dai carabinieri della compagnia Napoli Bagnoli. I militari dell’Arma hanno eseguito un’ordinanza emessa dal gip di Napoli nei confronti di 27 persone. Gli indagati sono ritenuti a vario titolo responsabili dei reati di truffa ai danni di ente pubblico, contraffazione di certificati, falsità emessa da privati e falsità ideologica in atto pubblico.

Le indagini sono state condotte dai carabinieri della stazione di Posillipo. Le forze dell’ordine hanno potuto riscontrare la falsificazione di verbali di accertamento di invalidità dell’Asl. Gli indagati avrebbero anche utilizzato di falsi timbri di Stato. In questo modo – secondo l’ipotesi accusatoria – avrebbero indotto in errore i funzionari dell’Inps. Avrebbero così avuto “diritto” a ottenere indebitamente l’erogazione di pensioni di invalidità. Il “danno” alle casse dell’Istituto di Previdenza (in pensioni erogate e non dovute) si stimerebbe intorno a 1 milione e 700mila euro.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot