UN MANIFESTO PER IL NAPOLETANO… A BRUXELLES

by Comunicato Stampa
0 comment

Come Vice Presidente della Federazione Alliance Européenne des Langues Régionales e Presidente dell’Accademia Napoletano, Massimiliano Verde, già impegnato da tempo con entrambe le organizzazioni in un’attività internazionale di promozione, tutela e diffusione del patrimonio linguistico e storico-culturale napoletano e campano ha provveduto alla trasmissione all’Onorevole Silvia Costa, Presidente della Commissione Cultura e Istruzione a Bruxelles anche ad inoltrare, agli altri deputati italiani della Commissione Cultura di Bruxelles il seguente manifesto per il riconoscimento e la tutela legale e didattica del patrimonio linguistico napoletano.


“Dopo la celebrazione della Giornata europea delle lingue il 26 settembre 2016,l’Associazione europea delle lingue regionali esprime la volontà di lavorare per il riconoscimento delle lingue minoritarie europee”.

“Con la creazione di questo giorno il Consiglio d’Europa ha espresso il suo desiderio di promuovere la diversità linguistica e culturale e l’apprendimento delle lingue minoritarie. In condivisione di questi valori l’AELR s’impegna per la difesa e la diffusione delle lingue regionali o minoritarie. Uno dei nostri obiettivi è quello di ottenere il RICONOSCIMENTO LEGALE massimo e l’inserimento nel sistema educativo e la protezione da parte del governo italiano del patrimonio linguistico Napoletano”.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot