LIVE IN VILLA DI DONATO. IL PROGRAMMA

by Danilo De Luca
1 comment
Villa di Donato

Sabato 8 ottobre, alle ore 21.00, il concerto di Brunello Canessa, Dressed in blues, inaugurerà la prima edizione di Live in Villa di Donato, in via Macedonia 11- piazza Sant’Eframo Vecchio (Napoli), che si svolgerà fino a maggio 2017 nelle splendide sale della villa settecentesca.

Il concerto Dressed in Blues

Una preziosa occasione, per gli amanti del Blues, di ascoltare grandi classici, come Muddy Waters, B. B. King e Buddy Guy,  e brani ricchi di contaminazioni provenienti da Eric Clapton, Carlos Santana e  Paul Simon. La formazione: Brunello Canessagtr vox; Renato Federicokey; Enzo Caponettogtr, Gianluca NasticolabassFrancesco De Laurentiisvln; Nicola De Lucadrum.

 

La I Edizione Live in Villa di Donato

Apre dunque le danze l‘Accademia del Blues, rassegna a cura di Brunello Canessa e Marco Gesualdi, che propone concerti e masterclass per musicisti con i maestri del blues. La compagnia Il teatro di Antico fa testo, invece, propone una rassegna basata su un progetto di Francesco Puccio, fondato sulla sperimentazione teatrale e la ricerca.
Nel ciclo di incontri The Opera Talk Show, presentati da Riccardo Canessa, il cartellone operistico del San Carlo servirà da spunto ai partecipanti per  sbirciare dietro le quinte del mondo della grande musica lirica.
Music in Villa di Donato completa infine l’offerta artistica di Live in Villa di Donato:  sei concerti d’autore accompagneranno gli spettatori in un viaggio che abbraccerà le sonorità anni ’50 e la tradizione partenopea, passando per le colonne sonore in chiave blues della nostra infanzia.

La sede dell’iniziativa  Live in villa di Donato

Costruita alle spalle dell’Albergo dei Poveri e del Real Orto Botanico, Villa di Donato assunse la configurazione attuale già dal 1700, quando la struttura originaria sita nel Bosco di Sant’Eframo venne trasformata in casino di caccia dai Baroni di Donato di Casteldonato.  La casa, rimasta disabitata per circa trent’anni dopo la morte della Marchesa Maria, solo recentemente ha recuperato la sua originaria caratteristica di residenza familiare.
Si propone ora come centro propulsivo di arte e cultura. Infatti, ospita mostre di arte contemporanea, incontri culturali, concerti di musica live e progetti di ricerca teatrale. Nei mesi di aprile e maggio ha ospitato le mostre d’arte contemporanea Tokyo Experience e Latitude 36-40.

Per partecipare è obbligatorio prenotare all’indirizzo di posta elettronica [email protected]

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.villadidonato.it o la pagina fan facebook https://www.facebook.com/villadidonato/?fref=ts

 

Potrebbe interessarti

1 comment

I (DI)SEGNI DI LUCE DI CLAUDIA MEYER - Livenet NewsNetwork 11 Dicembre 2016 - 21:00

[…] Si propone ora come centro propulsivo di arte e cultura. Infatti, ospita mostre di arte contemporanea, incontri culturali, concerti di musica live e progetti di ricerca teatrale. Nei mesi di aprile e maggio ha ospitato le mostre d’arte contemporanea Tokyo Experience e Latitude 36-40. Attualmente, nell’ambito della I Edizione Live In Villa Di Donato, che si svolgerà nello storico edificio fino a maggio 2017, numerose sono le iniziative che ospita: concerti, rassegne teatrali e liriche e tanto altro (ne abbiamo parlato qui http://www.livenet.it/cultura/villa-di-donato/). […]

Reply

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot