IL TEATRO LENDI PRESENTA LA NUOVA STAGIONE

by Comunicato Stampa
0 comment

Nuova stagione, nuova sfida per il Teatro Lendi in via A. Volta 176 (Strada provinciale Grumo Nevano- Sant’Arpino) che, come da tradizione, ha presentato il suo cartellone nella sala del tè del Gran Caffè Gambrinus. 

Si va da Lina Sastri a Nino D’Angelo, da Benedetto Casillo a Sergio Assisi, senza tralasciare lo strano duo composto da Simone Schettino e Marino Bartoletti.

Il direttore Francesco Scarano propone ai suoi abbonati, coloro che lo hanno seguito dalla prima ora e coloro che si uniranno alla già numerosa platea, 12 spettacoli e il consueto fuori programma di San Valentino con Gigi Finizio in concerto.
“Sono stati quattro anni impegnativi ma anche pieni di soddisfazioni – racconta Francesco Scarano – Dal primo momento in cui sono entrato al Teatro Lendi ho pensato che potesse diventare un punto di riferimento per la crescita culturale del territorio e così è stato. Gli abbonati, sempre più numerosi, mi hanno dato ragione e mi hanno dato ragione le compagnie, ben felici salire sul palcoscenico del Lendi. Lo scorso anno avevamo una replica per ogni spettacolo in abbonamento. Quest’anno le repliche diventano 3 per dare l’opportunità di vedere gli spettacoli a un pubblico sempre più numeroso”.

TEATRO LENDI, GLI SPETTACOLI IN PFOGRAMMA

L’apertura è affidata a Lina Sastri e al suo “Mi chiamo Lina Sastri” (23, 24 e 25 novembre). Chiuderanno l’anno 2016 Giacomo Rizzo in “E’ successo a teatro” (7, 8 e 9 dicembre) e Serena Autieri con la sua “Sciantosa” (26, 27 e 28 dicembre). Toccherà poi a Benedetto Casillo in “Caviale e lenticchie” (11, 12 e 13 gennaio) e a Sal Da Vinci in “Un italiano di Napoli” (18, 19 e 20 gennaio). A febbraio sono attesi Marino Bartoletti e Simone Schettino in “Lo scoprirete solo venendo” (8, 9 e 10 febbraio), Lello Arena e Isa Danieli in “Sogno di una notte di mezza Estate” (15, 16 e 17 Febbraio) e Sergio Assisi in “L’ispettore Drake e il delitto perfetto” (22, 23 e 24 febbraio). Questo è anche il mese dell’unico appuntamento fuori abbonamento: il concerto di San Valentino di Gigi Finizio (14 febbraio). A Marzo c’è l’anteprima di stagione: Carlo Buccirosso in “Il pomo della discordia” (14, 15 e 16 marzo). Il programma di questo mese propone anche Biagio Izzo in “Bello di papà” (1, 2 e 3 marzo) e la coppia Peppe Lanzetta e Federico Salvatore in Pascià (29, 30 e 31 marzo). Chiude il cartellone in abbonamento Nino D’Angelo in “Io senza giacca e cravatta” (5, 6 e 7 aprile).

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode. Operazione nostalgia Capodanno Cinese a Napoli 2020