FANTASTIC NEGRITO APPRODA AL TEATRO BOLIVAR

VENERDÌ 17 FEBBRAIO, CON LA DIREZIONE NU’TRACKS

by Comunicato Stampa
0 comment

La star internazionale sceglie Napoli per uno dei cinque appuntamenti italiani in cui presenterà “White Jesus Black Problems Film screening, Q&A & acoustic performance”

 

Nella programmazione del Teatro Bolivar (Via Bartolomeo Caracciolo, 30), diretto da Nu’Tracks, arriva anche la musica internazionale. Venerdì 17 febbraio, a partire dalle ore 21.00, sul palcoscenico del teatro di Materdei, Fantastic Negrito presenterà White Jesus Black Problems Film screening, Q&A & acoustic performance.

Vincitore di tre Grammy Awards nella categoria “Best Contemporary Blues Album” e a pochi mesi dalla pubblicazione di “White Jesus Black Problems Film screening”, il quarto e acclamato disco di studio, il cui singolo “Oh Betty” ha ricevuto una nomination ai Grammy nella categoria “Best american roots performance”, Fantastic Negrito sceglie Napoli come una delle cinque tappe speciali italiane.

“White Jesus Black Problems” è il progetto più ambizioso realizzato fino ad oggi dall’artista: un viaggio ancestrale tra blues, black music e rock. Il disco è accompagnato da un film a cui seguirà un Q&A durante il quale il pubblico potrà interagire con l’artista, intervallato da performance acustiche in versione solista. In parte storia d’amore, in parte lezione di storia, lo straordinario nuovo album di Fantastic Negrito è una trascinante ode alla forza della famiglia e alla persistente resilienza del genere umano. L’ispirazione nasce dalla storia d’amore interrazziale – e illegale – dei suoi antenati, una serva bianca e uno schiavo di colore nella Virginia del 1750. I brani dell’album sono audaci e stimolanti nell’affrontare temi come razzismo, capitalismo e il vero significato della libertà, senza mai perdere d’occhio il desiderio e la determinazione alla base della narrazione. Ogni traccia può riassumere da sola il significato dell’intero album, ma analizzare nel complesso il disco e il relativo film conduce a un’esperienza molto più trascendente, che sfida le conoscenze sulla nostra identità: da dove veniamo e dove siamo diretti.

Di seguito il trailer del flm ‘White Jesus Black Problems’:

https://www.youtube.com/watch?v=HULMLtt92uU

ascolta ‘White Jesus Black Problems’:

https://orcd.co/wjbp Storefront Records – The Orchar

credits: Travis Shinn Fantastic

 

BIOGRAFIA:

Fantastic Negrito arriva sulla scena internazionale nel 2015, quando si aggiudica l’NPR Tiny Desk Contest. Da allora ha continuato a conquistare successi, premi e riconoscimenti, tra cui un Grammy Award per il miglior album di blues contemporaneo per ognuno dei tre dischi che ha pubblicato: ‘The Last Days of Oakland’ (2017), ‘Please Don’t Be Dead’ (2019) e ‘Have You Lost Your Mind Yet?’ (2020).

La sua storia è davvero avvincente e radicata nella lotta e nella contesa: dai massimi di un contratto discografico da un milione di dollari ai minimi di un incidente stradale quasi fatale, che l’ho ha lasciato in coma, danneggiando permanentemente la sua mano e cambiando la sua visione della vita. Dalle strade di Oakland al palcoscenico mondiale, la musica di Fantastic Negrito trasuda schiettezza, tra black music, roots, punk e blues, testi autobiografici e di condanna, testi di speranza e sincerità. Al di fuori della musica, Xavier mette in atto il suo essere socialmente progressista e ha creato Storefront Market, un mercato gratuito per il pubblico, con venditori che rappresentano la comunità di West Oakland e I quartieri circostanti. Gestisce inoltre la sua fattoria urbana, Revolution Plantation, dove insegna alla comunità a fare giardinaggio, uno sforzo per trasmettere pratiche che possono sostenere allo stesso modo I quartieri locali e il nostro pianeta, mentre si connette con I suoi antenati Free Negro Farmer appena scoperti. Durante la scorsa estate, Fantastic Negrito ha pubblicato il singolo ‘Rolling Through California’, un grido di battaglia “twangy, country-soul groove” (New York Times) che invita alla solidarietà e all’azione collettiva sulla scia della siccità, delle sfide nella gestione dell’acqua e della crescente calamità degli incendi della California. Registrata nel suo studio a Oakland, la traccia presenta inoltre una potente performance vocale del collega artista Miko Marks. Di recente Negrito ha ricevuto anche la quarta nomination ai Grammy Awards per ‘Oh Betty’, tratta da ‘White Jesus Black Problems’ e ha annunciato la sua presenza sul palco durante il pomeriggio di giovedì 18 maggio al Parco Urbano G. Bassani di Ferrara in occasione della prima data italiana – già sold out – di Bruce Springsteen and the E Street Band.

https://www.fantasticnegrito.com

Potrebbe interessarti

Polisonnografia a domicilio Napoli Agenzia SEO a Napoli Livenet News Network