Terrorismo: esplode ordigno in metropolitana a Londra

by Redazione
0 comment
Un particolare del presunto "ordigno" nel vagone della metropolitana di Londra

Attentato terroristico a Londra alle prime ore della mattina. Così è stata classificata l’azione che ha portato a un’esplosione in un vagone di un convoglio della tube (la metropolitana della capitale britannica) della linea District (quella che per chi è avvezzo alla cartina dell’underground londinese è verde). Lo conferma in un tweet anche il sindaco della città Sadiq Khan, dopo i colloqui con le forze di polizia.

Su Twitter circolano foto del probabile ordigno, come nella foto che abbiamo pubblicato in questo articolo.

Ha le sembianze di un secchio che prende fuoco, avvolto in una busta di quelle che si utilizzano per trasportare i prodotti surgelati, con una borsa abbandonata al fianco – forse di qualche passante fuggita. Secondo le ricostruzioni sul luogo, la vista dell’ordigno ha provocato il panico e la fuga dei passeggeri della metropolitana. Ma passiamo alla ricostruzione.

Attentato di Londra, la ricostruzione

Sono le 8.20 della mattina, orario di punta per i tanti lavoratori che si spostano da e verso la city in metropolitana, quando alla fermata di Parsons Green (nell’area sud-ovest di Londra) è esploso un ordigno in un convoglio. Una palla di fuoco, affermano alcuni testimoni. Caos e parapiglia nella fuga, ma pronta anche le risposte della polizia inglese e dei vigili del fuoco.

Sono diciotto i feriti, di cui nessuno fortunatamente in gravi condizioni. L’ordigno – anche dalle foto che circolano – è probabilmente di fattura artigianaleScotland Yard ha confermato molto velocemente che si tratta di un attentato terroristico.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori Palloncini Sale Slot