DONNA DECAPITATA TROVATA IN UN PALAZZO A BRESCIA

by Redazione
0 comment
grattacielo piazza della vittoria brescia dove è stata trovata la donna decapitata

Una scena da film horror quella che hanno vissuto i condomini di questo palazzo, un grattacielo di 11 piani di piazza Vittoria a Brescia. Il corpo di una donna decapitata è stato ritrovato nella tromba delle scale, la testa a pochi metri.

A ritrovarla sarebbero stati proprio gli abitanti nel palazzo in mattinata. Sul posto gli agenti della Squadra Mobile di Brescia.

La ricostruzione

Al momento trapelano poche indiscrezioni e certezze. Si indaga per accertare la dinamica dei fatti e non si esclude alcuna pista. Sembra che la donna sia precipitata dal decimo piano dello stabile e che a causare il distacco della testa sia stato il forte impatto con una ringhiera delle scale. Sono stati rilevati infatti segni di un forte impatto sul cranio, legati probabilmente alla caduta.

Non è escluso che il gesto della donna possa essere volontario, ma resta da indagare. Lo fanno senza sosta gli investigatori che in queste ore continuano tutti i rilievi del caso.

La vittima

La donna è una 56enne abitante in un comune in provincia di Brescia. Non abitava, quindi, nello stabile dove è stato rinvenuto il cadavere. Una circostanza che infittisce il mistero.

Di lei sono stati resi noti pochi dettagli. Pare non vivesse un momento facile. I fatti sono accaduti nella notte, orientativamente tra l’una e le quattro.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot