03/29/2017
HomeSocietàEconomiaAFFLUENZA RECORD A TARI’ BIJOUX: CON 14MILA PRESENZE CONFERMATO IL TREND DI INIZIO FIERA

AFFLUENZA RECORD A TARI’ BIJOUX: CON 14MILA PRESENZE CONFERMATO IL TREND DI INIZIO FIERA

allestimento tarì bijoux

Quattromila operatori presenti in 4 giorni con incremento del 30% dei clienti ospiti del Centro. Sono i numeri della sesta edizione di Tarì Bijoux, la fiera del gioiello fashion che si è svolta dal 10 al 13 marzo nel polo orafo di Marcianise. I dati sull’affluenza al primo grande appuntamento del 2017 del Tarì vanno ben oltre le previsioni e confermano il trend positivo della fase di organizzazione, con l’incremento del 15% del numero di espositori.

“Ci aspettavamo un risultato positivo di Tarì Bijoux e la percezione di una felice riuscita era intuibile già in fase di allestimento grazie alle tante prenotazioni pervenute – ha commentato il presidente del Tarì Vincenzo Giannotti – è il segno che gli operatori del settore riconoscono nel Tarì una piattaforma commerciale permanente: appuntamenti del genere completano l’offerta del Centro”.

Quattro giorni d’intenso lavoro per le tante aziende giunte da ogni parte d’Italia, molte delle quali loro prima esperienza a Tarì Bijoux, che hanno espresso soddisfazione per aver colto l’opportunità d’incrementare il volume commerciale grazie al Tarì, una vetrina straordinaria per gli operatori del settore che intendono esporre i propri prodotti affacciandosi al mercato del Centro Sud Italia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tarì Bijoux ha anticipato l’appuntamento clou del 2017, Mondo Prezioso. Una fiera d’eccellenza e completa sull’universo del gioiello. A due mesi di distanza è già in fase avanzata di organizzazione per le tantissime adesioni che in largo anticipo sono pervenute. Evento a cui seguirà dal 17 al 30 maggio lo speciale corso di formazione ‘Jewellery Export Lab’, progetto che si svolgerà all’interno del polo di Marcianise grazie all’intesa tra Ice – Agenzia per la Promozione all’esterno ed internazionalizzazione delle Imprese, Confidustria Federorafi e Tarì. Gennaio 2017 è stato infatti un mese speciale per il Tarì per l’ingresso in Confidustria Federorafi. “Il festeggiamento del ventennale ha benedetto questa importante adesione – ha evidenziato il presidente Giannotti –  che rappresenta un ponte verso il futuro, lo scopo è incrementare l’aggregazione del sistema orafo”.

Tarì Bijoux è stato sinonimo di affari ma anche divertimento nel segno del glamour e del fashion. I due party-aperitivi del sabato e della domenica di fiera hanno infatti intrattenuto clienti ed espositori al termine di un’intensa giornata di lavoro, con la piacevole compagnia della musica di una dj alla consolle. Iniziative fortemente voluta dal presidente Giannotti con l’obiettivo di offrire agli espositori opportunità commerciali in un ambiente sempre accogliente. Sorrisi amplificati dalla partecipazione, anche quest’anno a Tarì Bijoux, del noto volto televisivo Jo Squillo, la condutrice più glamour d’Italia. Il primo evento del 2017 si è concluso con un arrivederci a maggio per l’evento dell’anno: la fiera del gioiello ‘Mondo Prezioso’.

Facebooktwittergoogle_plus
Rate This Article

In un mondo fatto di webzine in WordPress, non vogliamo disturbare nessuno con inutili velleità di firma. Se vuoi sottoporci il tuo comunicato stampa, scrivi a [email protected]

Lascia un commento

Cuscinetti speciali TVC Padova, ralle, ralle, ralle di base, ralle a tre anelli, guide lineari, guide lineari curve riparazioni smartphone, iphone, tablet, ipad News Italia