Mercato digitale in crescita in Italia, superati i 55 miliardi

by Redazionale
0 comment

L’ultima edizione del rapporto Digital Italy 2017 conferma il crescente impatto che il digitale sta avendo sul nostro Paese: in questo 2017 è stata superata quota 55 miliardi di euro di mercato, con prospettive ancora più interessanti per il futuro prossimo.

Oltre 55 miliardi di euro, con un tasso di crescita che nell’ultimo anno è stato di 2,4 punti percentuali grazie soprattutto all’incremento del mercato IT “puro”, arrivato a pesare circa 21 miliardi di euro. Bastano solo questi numeri per capire l’importanza del digitale in Italia, evidenziato di recente dall’annuale Rapporto DIGITAL ITALY edizione 2017, presentato nel corso della giornata di apertura di Digital Italy Summit 2017.

Cresce il digitale in Italia. I numeri citati in precedenza confermano la forza del digitale e della tecnologia nel nostro Paese, a servizio delle sue imprese e dei suoi territori, ma soprattutto dovrebbero essere uno stimolo per le future strategie, per delineare le direttrici dell’innovazione per il Paese, puntando a valorizzare l’importanza delle innovazioni in questo processo.

I bilanci del mondo digitale. Guardando più in dettaglio le statistiche e i bilanci del mondo “digitale” nel nostro Paese, si stima che il mercato ICT tricolore raggiunga a fine 2017 il valore di 55,1 miliardi di euro, con un tasso di crescita del 2,4 per cento rispetto all’anno precedente, grazie alle buone prestazioni sia del ramo “IT” (che sale di 3,8 punti percentuali) che del mercato delle Telecomunicazioni (che invece ha chiuso con un miglioramento inferiore, con + 1,6 per cento sul 2016).

Bene il mercato IT. Per quanto riguarda il mercato IT, il valore stimato di questo “mondo” in Italia arriva a 20,9 miliardi di euro: un peso sempre più importante, trainato in modo particolare dalla diffusione delle componenti più innovative, come il cloud computing (che arriva a valere circa 1,8 miliardi, con un miglioramento del 16,4 per cento rispetto al 2016) o le soluzioni di Business Intelligence e Business Analytics. Sul fronte del mercato TLC (che comunque continua a rappresentare la fetta maggiore della torta, con un valore di 34,2 miliardi) si sente in modo forte la spinta degli investimenti nelle reti NGA (Next Generation Access), che compensano ampiamente il calo nella spesa per servizi voce e dati (fissi e mobili) e portano i bilanci in ambienti positivi.

Come evolvono le TLC. In quest’ultimo ambito, in particolare, si stanno facendo largo le proposte di operatori alternativi ai classici nomi del mercato italiano; soltanto al Nord, per fare un esempio, continua la diffusione di Eolo, azienda lombarda che ha sviluppato un’infrastruttura “leggera” in grado di servire con le sue offerte Adsl per la casa anche territori non cablati e a rischio di digital divide.

Coinvolgere le imprese. Non meno importante, per la crescita complessiva del Paese, è anche il coinvolgimento delle imprese e del sistema produttivo: come si legge nel Report, anche su questo fronte ci sono notizie positive, perché le aziende tricolore stanno volgendo in maniera più strategica la propria attenzione verso le tecnologie più innovative, inaugurando processi di trasformazione digitale e denotando una maggiore consapevolezza rispetto al passato sui temi del digitale, soprattutto per quanto riguarda i progetti ambito big data, customer experience multicanale e IoT. 

Rilanciare l’industria. La tecnologia può essere anche la leva per rilanciare l’industria manifatturiera, che ha pagato un dazio pesante alla crisi economica e alla crescita della competizione globale dell’ultimo decennio: soltanto nel periodo tra il 2007 e il 2013 questo comparto ha visto calare di oltre 2 punti percentuali il suo apporto alla creazione di valore aggiunto sul totale nazionale, passando dal 17,7 per cento al 15,5 per cento. Ora le percentuali stanno risalendo, e proprio dallo smart manufacturing ci sono interessanti prospettive, che anche il Ministro dello Sviluppo Economico intende seguire, come dimostra il piano di politica industriale digitale che è in fase di attuazione.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Sale Slot News Italia Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche