Università Federico II: una laurea honoris causa ad Akihiro Nikkaku

by Comunicato Stampa
0 comment
laurea honoris causa

È stata conferita stamattina dall’Università Federico II la Laurea Magistrale honoris causa in Ingegneria dei Materiali all’ingegnere giapponese Akihiro Nikkaku.

La cerimonia, che si è svolta nell’Aula Magna Storica dell’Ateneo, è stata introdotta da Gaetano Manfredi, Rettore della Federico II, Piero Salatino, Presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base dell’Ateneo, e Pier Luca Maffettone, Direttore del Dipartimento federiciano di Ingegneria Chimica, dei Materiali e della Produzione Industriale. Luigi Nicolais, Professore Emerito di Scienza e Tecnologia dei Materiali dell’Università Federico II, ha tenuto la Laudatio Academica di Akihiro Nikkaku seguita dalla Lectio Magistralis di Akihiro Nikkaku, President, Chief Executive Officer and Chief Operating Officer of Toray Industries, Inc. (Japan).

Akihiro Nikkaku è Presidente e Direttore Generale di Toray Industries, Inc. dal 2010 e, dal 2011, ne è anche Amministratore Delegato. Nato in Giappone nel 1949, si è laureato presso la Scuola di Ingegneria dell’Università di Tokyo nel 1973, anno in cui ha iniziato la sua carriera in Toray ed ha sempre lavorato all’interno del gruppo, ricoprendo, negli anni, serie di incarichi esecutivi in settori importanti per le attività di Toray.

Nella convinzione che i nuovi materiali possano effettivamente cambiare il mondo con il suo operato ha fornito un indirizzo deciso verso lo sviluppo di nuovi prodotti in grado di migliorare l’ambiente, la salute, la sicurezza e la qualità della vita della popolazione.

‘Conferiamo la laurea honoris causa all’amministratore della Toray, la più grande azienda al mondo che produce materiali compositi e materiali avanzati che vengono utilizzati nello spazio, nell’automotive, della chimica farmaceutica, tanti settori che hanno forte impatto sulla vita quotidiana – spiega il Rettore Manfredi -. Un importante riconoscimento ad una personalità di livello mondiale, ulteriore testimonianza delle forti relazioni che esistono tra grandi aziende globali di tecnologie avanzatissime e il nostro Ateneo. In questo caso, sono in corso molti progetti di ricerca con varie consociate della Toray, sono rapporti che durano da anni e che dimostrano anche la centralità del nostro Ateneo in un mondo globale dove il valore delle competenze avanzate e delle conoscenze rappresenta il fattore di competitività più importante. Poi, che questo avvenga a Napoli conferma ulteriormente il ruolo della nostra città come grande centro di ricerca avanzata’.

‘In qualità di Presidente della Toray Industries, sono davvero molto onorato e desidero esprimere la mia profonda gratitudine all’Università di Napoli Federico II. Vorrei inoltre ringraziare il Governo Italiano e l’Ambasciata Giapponese per averci consigliato e supportato nelle nostre attività – sottolinea Nikkaku -. Sono consapevole del fatto che questa Laurea Honoris Causa è stata conferita non solo a me, ma all’intero Gruppo Toray inclusi il nostro senior management che ha contribuito in maniera significativa a costruire la nostra reputazione negli anni. Credo fortemente che questa Laurea sia un riconoscimento dei continui sforzi delle società del gruppo in Italia, Alcantara, Composite Materiale Italy, Delta Group e Toray International Italy, che hanno collaborato sinergicamente con le rispettive realtà locali’.

‘Nikkaku è presidente di una grande società che lavora molto nel settore ambientale, sviluppando e producendo una serie di materiali di grande interesse come membrane per l’osmosi inversa per estrarre il sale dal mare e ottenere un’acqua bevibile e utilizzabile in agricoltura e in materiali compositi che sono materiali a basso impatto perché molto leggeri che riducono le immissioni sia degli aeromobili che delle automobili – ricorda il professore Nicolais -. Questa società ha messo sempre al centro della propria attività l’ambiente e la salute dell’uomo. È un’azienda totalmente integrata: dalle materie prime al prodotto finito ed è presente in tutto il mondo. Ha più di 45.000 dipendenti. Il riconoscimento conferito oggi sottolinea come la Federico II è molto attenta non solo alla ricerca di base che è sempre stato un fiore all’occhiello per noi ma anche alla ricerca applicata che caratterizza questa azienda’.

Attualmente Akihiro Nikkaku sta indirizzando le risorse del gruppo Toray per portarlo ad essere leader mondiale nell’ambito dei materiali avanzati, offrendo prodotti che siano ampiamente utilizzati nella quotidianità, quali fibre e tessuti multifunzionali, film e materie plastiche ad elevato contenuto ingegneristico, fibre di carbonio, prodotti farmaceutici, membrane per il trattamento acque. Non ultimo è anche l’impegno per la promozione di attività industriali finalizzate a rispondere alle problematiche ambientali a livello globale.

L’orientamento strategico riassunto nel motto “Innovation by Chemistry” e la focalizzazione sui temi della sostenibilità guidano il Gruppo Toray nello sviluppo di nuovi materiali eco-compatibili. Si stima che tali prodotti possano portare nel 2020 ad una riduzione di emissioni di gas serra superiore ai 200 milioni di tonnellate di anidride carbonica equivalente.

La più importante società controllata dalla Toray in Europa è Alcantara S.p.A., eccellenza del Made in Italy a livello mondiale.

Akihiro Nikkaku ha fortemente contribuito a supportare la crescita di Alcantara S.p.A., l’azienda che produce e commercializza in tutto il mondo l’omonimo materiale a marchio registrato Alcantara®.

Akihiro Nikkaku ha promosso investimenti estremamente importanti e significativi di circa 300 mln€ finalizzati al raddoppio della capacità produttiva e il rafforzamento della presenza a livello internazionale di Alcantara, società che da diversi anni ha rapporti di collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Chimica, dei Materiali e della Produzione Industriale dell’Università Federico II.

Inoltre, ha fondato la Composite Materials (Italy) S.r.l. nel gennaio del 2015 per la produzione di compositi avanzati rinforzati con fibre di carbonio e preimpregnati, ed ha anche acquisito il gruppo italiano Delta che produce prepregs di alta qualità a base di fibre di carbonio, principalmente per il settore automobilistico, così incrementando i già cospicui investimenti societari per il mercato dei prodotti a base di fibre di carbonio.

Relativamente agli incarichi ricoperti al di fuori di Toray, Akihiro Nikkaku è attualmente vice presidente del Consiglio di Amministrazione e Presidente del Comitato per la proprietà intellettuale della Japan Business Federation. In tale ruolo ha contribuito a supportare a livello globale lo sviluppo economico e l’innovazione industriale attraverso la proprietà intellettuale, favorendo l’integrazione tra Europa e Giappone.

Nel 2016, Akihiro Nikkaku è stato insignito dell’onorificenza di Chevalier, L’ordre national de la Legion d’Honneur, dal Governo Francese, in riconoscimento dei suoi contributi allo sviluppo economico di numerose comunità locali attraverso le attività promosse dal gruppo Toray in Francia.

Nikkaku ha dato significativo impulso allo sviluppo da parte di Toray di nuovi materiali e tecnologie che riducono l’impatto ambientale e incrementano la sostenibilità. Sotto la guida di Akihiro Nikkaku si è consolidata la politica di sviluppo sostenibile del gruppo Toray, grado di bilanciare gli interessi di impresa con l’attenzione verso l’ambiente.

Due ottimi esempi del successo sono i risultati ottenuti nei settori delle fibre di carbonio e del trattamento acque.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode.