Acquisti online, una crescita che continua senza soste

by Redazionale
0 comment
acquisti online

Negli ultimi anni i consumi degli italiani procedono con il freno a mano tirato. A volte sono stabili, altre volte sono addirittura in calo, mentre quando aumentano si tratta di variazioni percentuali minime, quasi irrilevanti.
Questa difficoltà però è generale e tiene conto un po’ di tutto, perché analizzando come gli italiani spendono i loro soldi si nota come ci siano dei settori che crescono senza sosta.

Uno dei principali è quello degli acquisti online, perché se i soldi che si spendono sono bene o male sempre quelli, ogni anno sono sempre di più gli euro spesi sugli e-commerce a discapito dei negozi fisici.

Ormai è un trend che va avanti da anni. Agli inizi era una piccola percentuale sul totale degli acquisti, ma col passare del tempo una crescita quasi esponenziale sta stravolgendo il settore del commercio.

L’offerta degli e-commerce cresce come migliorano anche i servizi e tutto ciò che è inerente al mondo del commercio elettronico. Il risultato è inevitabile, sempre più persone fanno acquisti online, e la cifra che spendono sugli e-commerce è ogni anno più elevata.

Questa tendenza ha varie spiegazioni: economiche, sociali e anche tecnologiche. Perché tutto parte da lì, dal mondo della tecnologia, perché senza Internet e tutti i dispositivi a nostra disposizione non esisterebbe il commercio elettronico.

I fattori tecnologici sono: Internet, sempre più diffuso, accessibile e ormai utilizzato da quasi tutta la popolazione; la velocità della rete, perché se si naviga in modo fluido diventa più piacevole passare del tempo online, non solo per fare compere; i nuovi dispositivi tecnologici che si sono affiancati al PC, e oggi grazie agli smartphone si è sempre connessi.

I fattori economici riguardano principalmente la possibilità di trovare prezzi mediamente più bassi che in negozio, anche se l’offerta più ampia gioca un ruolo altrettanto fondamentale. Dopotutto tra il cercare qualcosa da comprare nei negozi della propria città o sugli e-commerce di tutto il mondo c’è una bella differenza. Anche la praticità e la comodità di fare acquisti online però ha dei risvolti economici, perché se possono ricevere i prodotti direttamente da casa, senza perdere tempo né sprecare benzina per muoversi, aggiunge ulteriori vantaggi al mondo degli e-commerce.

I fattori sociali invece sono dovuti alle abitudini di chi ci sta intorno. A volte la diffidenza verso gli acquisti online si supera proprio grazie ad amici e parenti più smart, che dimostrano la validità del commercio elettronico, o magari aiutano chi è meno avvezzo con la tecnologia. È un circolo vizioso, più persone fanno acquisti online, più nuovi clienti si convincono a provare questo nuovo modo di fare compere.

La crescita degli acquisti online coinvolge in modo analogo ogni settore, perché ormai in Internet si può comprare davvero di tutto, e potenzialmente ogni e-commerce può beneficiare di questo trend.

Di esempi virtuosi ce ne sono moltissimi e uno dei più interessanti è quello dei regali online. Questo settore è interessante perché non ha solo spostato parte delle vendite dai negozi agli e-commerce. Il settore dei regali è interessante perché si è evoluto e si è trasformato. Ha colto nel migliore dei modi l’opportunità di rinnovarsi, e ora quando servono delle idee regalo c’è solo l’imbarazzo della scelta. Non si tratta solo di quantità ma di qualità, e finalmente è possibile fare doni sempre vari e creativi.

Gli acquisti online però sono pieni di esempi di come stiano cambiando i consumi e di come Internet rappresenti una grande opportunità per il commercio. Non tutti hanno ancora saputo cogliere questa grande occasione, non tanto per guardare al futuro, ma per essere al passo con i tempi. Perché il commercio online ormai non è il futuro, è l’attualità.

Fonte: https://www.dottorgadget.it/

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Radio ufficiale del Maggio della Musica AudioLive FM - digital radio di musica e cultura ECG a domicilio Napoli