VINO E FOTOGRAFIA AL THE ROOM CON L’AZIENDA DI OLIVIERO TOSCANI

by Cristina Celli
0 comment

Presentati al The Room di Milano i vini della Società Agricola OT di Oliviero e Rocco Toscani, in un contesto tutto simposiale dove al piacere dei sensi è stata abbinata l’arte della fotografia.

“Wine & food testing”, questo il nome dell’evento organizzato dal team di Tibevo, ha proposto un menu con degustazione dei tre vini dell’azienda di famiglia del noto fotografo, già riconosciuti e premiati a livello internazionale.

“Sono milanese purosangue ma ho scelto di andare a vivere in Toscana dagli anni ’70 – ha raccontato agli ospiti Oliviero Toscani – lì avevo un pezzo di terra da cui poi, grazie all’intuizione e al suggerimento di Angelo Gaja, è nata una vigna fantastica”.

L’azienda si trova a Podere Campigallo, nelle vicinanze di Casale Marittimo in provincia di Pisa, e viene definita da Toscani come “un vero e proprio quadretto, posizionata verso sud-ovest, con una luce meravigliosa e senza luce non si fa il vino buono. Il sole infatti tramonta nel mare verso la Corsica e c’è un’escursione termica particolare”. Non c’è alcun dubbio, per Toscani il vino deve essere rosso e soprattutto “un vino da battesimo, da futuro, leggero e allegro”.

20161117_210131La degustazione vera e propria, accompagnata da piatti prelibati preparati dal ristorante di The Room, è stata poi introdotta e presentata dal sommelier Matteo Galiano, uno dei tre fondatori di Tibevo, e guidata da Rocco Toscani.

iTOSCANI è il primo rosso, e anche il più giovane dell’azienda, proposto agli invitati: 40% Syrah, 40% Teroldego, 10% Cabernet Franc e 10% Petit Verdot, unito a Coda di Gambero Argentino, bardato al lardo, cotto con Angostura e servito su cubotto di ananas alla griglia.

Si è passati poi al QUADRATOROSSO, più complesso e speziato grazie al 60% di Syrah, 20% Teroldego, 10% Cabernet  Franc e 10% Petit Verdot, con una selezione di salumi nostrani.

Infine l’OT: “È il nostro vino – ha spiegato Rocco Toscani – che ha già vinto numerosi premi e che speriamo andrà avanti per molte generazioni”. L’OT, 50% Syrah, 35% Cabernet Franc e 15% Petit Verdot, è stato abbinato a Entrecote di Angus argentino, servito con burro Maitre D’Hotel, su crostone di pane bianco.

Tra un piatto e l’altro gli ospiti sono stati coinvolti anche in uno shooting fotografico curato da Rocco Toscani, un piccolo ricordo che è stato poi pubblicato sui social aziendali.

Cos’è Tibevo

Tibevo nasce nel 2014 per avvicinare i consumatori italiani e stranieri al Made in Italy del vino e della birra artigianale.
Nel dicembre 2015 Tibevo si é trasformata in MIC Srls con l’obiet20161117_205702tivo di proseguire il lavoro svolto dalla predecessora, aumentandone peró il raggio d’azione. Un’offerta più ampia e un servizio gratuito per i consumatori che consente di cercare, trovare ed acquistare l’azienda produttrice e il prodotto desiderato sul territorio italiano, fornendo informazioni su prodotti, produttori e locali in modo facile e accessibile tramite tutti tipi di device (computer, tablet e telefoni cellulari) con una comunicazione quotidiana e capillare tramite i maggiori social network.

Il nuovo servizio di e-commerce oltre ai prodotti italiani consente di acquistare anche prodotti stranieri.

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

strategie di vendita, vendita, consulente per imprentori News Italia Festival della Musica e della Cultura a Napoli