“Una semplice verità”, un film contro la discriminazione ambientato a Ischia

by Comunicato Stampa
0 comment
giulia montanarini

L’Isola d’Ischia, nella quale è stata ambientato e girato l’ultimo film  della regista e filmaker napoletana Cinzia Mirabella. Nei giorni scorsi, la produzione è sbarcata sull’Isola verde per girare tutte le scene ambientate in esterna di questo “Una semplice verità”, film  che vedremo a partire dal gennaio prossimo.

«Il tema  è quello del pregiudizio verso i legami di natura omosessuale» preannuncia la regista che è anche l’autrice del testo e della sceneggiatura. 

Cinzia Mirabella copia

Cinzia Mirabella

La storia narra  di un uomo è invitato a presentarsi al distretto di polizia, per essere ascoltato come persona informata dei fatti in seguito ad una denuncia a suo carico. A denunciarlo è stata la figlia, una donna di 35 anni, malmenata da quest`ultimo e dal fratello di lei dopo aver rivelato che la persona con la quale era andata a convivere era in realtà una donna. Ad interrogare il padre violento ed intollerante è un commissario donna che metterà sotto torchio nel corso dell’audizione nel suo ufficio, prima lui e poi la donna stessa. E nel gioco delle rivelazioni filmiche, a sorpresa esplode una nuova verità nascosta, come atto liberatorio, al cospetto di un società che preferisce continuare ad essere cieca e sorda, e che vorrebbe impedire attraverso lo sterile  pregiudizio di far vivere un amore puro, a due persone dello stesso sesso.

Nel cast del film prodotto dalla napoletana RVM Intranteniment by Young Fashion Agency , e con la supervisione del direttore della fotografia di Antonio Grambone, oltre alla stessa Mirabella nel ruolo della commissaria, attrice che da oltre trent’anni è sulle scene teatrali e televisive , protagonista di diverse fiction di successo come: La Squadra, Un Posto al Sole. Dal 9 Novembre la si potrà vedere al cinema come coprotagonista del film L’esodo di Ciro Formisano, dove reciterà con altre grandi attrici come Daniela Poggi, Rosaria De Cicco e Veronica Rega.

Nel progetto filmico, diretto dalla Mirabella,  compaiono nomi importanti nel panorama artistico nazionale dall’attore, Pietro Da Silva a  Giovanni Allocca (Gomorra, la serie). Nel ruolo di Maria, la protagonista, l’attrice Giulia Montanarini, nel suo atteso ritorno sul grande schermo, dopo anni d’assenza, la si vedrà in un ruolo inedito ed intenso, che lascerà sicuramente un segno nel cuore degli spettatori e dei suoi numerosi fan.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Sale Slot News Italia Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche