GOMORRA 2: TORNA LA SERIE EVENTO

by Redazione
0 comment

L’attesa è finita: la prima puntata di Gomorra 2, la seconda stagione della serie ispirata al libro di Roberto Saviano che l’anno scorso ha fatto registrare record di ascolti (e di polemiche), verrà trasmessa stasera alle 21.10 su Sky Atlantic HD. Ieri mattina, la presentazione in anteprima a Roma al Teatro dell’Opera, in una conferenza stampa internazionale.

GOMORRA 2, DOVE ERAVAMO RIMASTI

Gomorra 2 la locandinaLa seconda stagione della serie incentrata sulla faida di camorra tra i Savastano, un tempo indiscussi padroni del territorio, e i fuoriusciti dal clan, capeggiati da Ciro Di Marzio e alleati con Salvatore Conte, riparte proprio dagli incerti equilibri che si erano determinati dopo l’ultima puntata della prima serie. Come promette il trailer, la guerra per il potere non è per nulla finita, ed è destinata a risolversi (forse) dopo 12 episodi da 50 minuti l’uno. Come già nella prima stagione, ci sarà molto di cronaca (tristemente) reale nella trama, che ricalca un po’ quello che accadde realmente a Scampia dopo la sanguinosa faida del 2005. La fine dell’impero di Pietro Savastano è destinata a creare il caos nel controllo del territorio, tra emergenti, vecchi clan e conflitti generazionali all’interno della stessa famiglia Savastano, destinati a sfociare in una guerra tra Pietro e Genny. Sullo sfondo, una Napoli che, per dirla con le parole di Luciano Giannini del Mattino, “non ne esce sconfitta”. Ma in cui rimbombano le atmosfere cupe e le logiche di potere e ricchezza che sembrano prevalere su tutto, persino sull’amore.

Confermato il cast, o meglio i “sopravvissuti” della prima stagione. Fortunato Cerlino (don Pietro Savastano), Marco D’Amore (Ciro Di Marzio), Salvatore Esposito (Genny Savastano), Marco Palvetti (Salvatore Conte) faranno ancora il buono e il cattivo tempo. Due le new entry femminili, che promettono di essere feroci al pari degli altri protagonisti: Cristina Donadio (Scianel) e Cristiana Dell’Anna (nel ruolo di Patrizia).

La qualità della produzione – targata Sky Atlantic, Cattleya, Fandango con Beta Film – resta la stessa, e la serie che vede alternarsi alla regia quattro registi (coordinati da Stefano Sollima) è stata già venduta in 130 Paesi.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode.