Mirko Righetto uccide Nidia Rodriguez, femminicidio a Camisano Vicentino

by Redazione
1 comment
via degli alpini omicidio mirko righetto nidia licia rodriguez google

Camisano Vicentino (Vicenza) un uomo, Mirko Righetto, 48 anni, avrebbe ucciso la moglie Nidia Licia Loza Rodriguez, 37enne di origini sudamericane, nella notte. Avrebbe chiamato lui stesso i carabinieri poi per costituirsi. L’ennesimo caso di femminicidio si registra quindi nel Vicentino e – laddove venissero confermate le prime ipotesi sulla dinamica degli avvenimenti – sarebbe un altro raccapricciante esempio di violenza di genere atroce e folle. A riportare il fatto di sangue e le generalità dei coinvolti per primo è il giornale Il Gazzettino.

L’omicidio di Camisano Vicentino: la prima ricostruzione

Sul caso indagano i carabinieri. L’omicidio di Nidia Licia Loza Rodriguez ad opera del marito e compagno Mirko Righetto sarebbe avvenuto poco dopo la scorsa mezzanotte, nell’abitazione dove i due vivevano. Le agenzie di stampa riportano che dopo l’efferato delitto sia stato lo stesso uomo a chiamare i militari dell’Arma per denunciare quanto appena fatto, avvalorando l’ipotesi di un raptus legato – forse – a motivi di gelosia. Ma sulla causa scatenante di tanta, inspiegabile violenza ancora nessuna ipotesi.

All’arrivo nell’abitazione di via Alpini, i carabinieri hanno trovato il Righetto ad attenderli in casa, a pochi metri dal corpo della compagna senza vita. Gli uomini della Benemerita hanno tratto in arresto l’uomo, portato lo stesso alla caserma di via Muggia e sequestrato il coltello a serramanico con cui sarebbe stato commesso l’omicidio.

In queste ore continuano i rilievi da parte degli esperti e degli uomini delle forze dell’ordine nell’abitazione luogo dell’omicidio.

Mirko Righetto e Nidia Licia Rodriguez

Ancora pochi i dettagli sui due protagonisti di questa terribile vicenda. Mirko Righetto, 48 anni, originario di Padova, e Nidia Licia Loza Rodriguez, 37 anni, origini colombiane ma cittadinanza italiana, erano sposati. La coppia avrebbe anche una figlia piccola, che al momento degli eventi non era in casa.

Potrebbe interessarti

1 comment

LAURA PEZZELLA E LETIZIA PRIMITERRA UCCISE A ORTONA, FERMATO FRANCESCO MARFISI - Livenet NewsNetwork 13 Aprile 2017 - 17:14

[…] cara amica di quest’ultima. Un doppio femminicidio che segue a breve distanza quello di Nidia Rodriguez che si è consumato nella notte a Camisano […]

Reply

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot