Vacanze in auto: ecco cosa controllare per viaggiare sicuri

by Redazionale
0 comment
Vacanze_in_auto_ecco_cosa_controllare_per_viaggiare_sicuri-1

L’estate sta lentamente volgendo al termine, ma fino alla fine di agosto tutto è ancora in gioco. Le vacanze prima di ogni altra cosa. Valigie preparate e itinerari ben programmati, c’è ancora qualcosa da capire: quale mezzo si utilizzerà?

Sono molti gli italiani che decidono di mettersi alla guida della propria auto non soltanto per raggiungere con maggiore comodità la destinazione della vacanza, ma anche per potersi muovere con più libertà una volta raggiunto il luogo che dovranno scoprire.

Le vacanze in auto se da un lato sono più flessibili e, per certi versi più comode, dall’altro necessitano di qualche attenzione in più, perché percorrere molti chilometri su 4 ruote richiede totale sicurezza.

La prima cosa necessaria è il controllo dell’auto per capire se la sua manutenzione è stata effettuata con successo. Tra gli elementi da analizzare ci sono gli pneumatici che occupano un posto di primaria importanza, l’aria condizionata che non potrà mancare specie se ci si imbatte in un viaggio molto lungo, l’impianto frenante e le sospensioni. Con la certezza che questi elementi siano in ottima salute, si potrà salire in auto certi del suo perfetto funzionamento.

 

L’importanza degli pneumatici

Come si è detto, tra tutto ciò di cui necessita un viaggio in auto, c’è anche il controllo del mezzo. In questo scenario, gli pneumatici rappresentano l’elemento a cui fare molta attenzione.

Per prima cosa è importante spere che le gomme non sono altro che l’elemento di collegamento tra l’auto e la strada ed è questo che li rende così importanti.

La scelta deve ricadere su marchi sicuri e affidabili come Pirelli, Bridgestone, Michelin, ma non solo. Per avere la certezza di un servizio ottimale è necessario affidarsi a rivenditori che abbiano esperienza e che propongano un ottimo rapporto qualità prezzo. Oponeo è tra questi perché offre prodotti di qualità a prezzi competitivi.

Bisognerà fare attenzione al cambio stagionale degli pneumatici che dovranno essere di un tipo per l’estate e di un altro tipo per l’inverno. Se si preferisce non dover avere l’obbligo di cambiarli a ogni stagione, basterà optare per le gomme 4 stagioni che, come si intuisce facilmente dal loro nome, sono ideali sia per l’estate che per l’inverno.

Il costo per il cambio gomme è abbastanza elevato, ma è necessario per poter partire con serenità percorrendo le strade di tutto il mondo.

 

Gli altri elementi

Non c’è che dire, se gli pneumatici sono importanti, lo sono altrettanto anche altri elementi. Sembra ormai impensabile viaggiare ore sotto il sole estivo senza un impianto di aria condizionata perfettamente funzionante. Se in passato questo era considerato un lusso, oggi è una necessità soprattutto perché i costi per la sua installazione lo permettono. Prima di partire è utile controllare il livello del liquido refrigerante e la condizione dei filtri dell’aria.

I freni meritano attenzioni in più. Nel dettaglio, è bene controllare lo stato delle pastiglie e delle pinze, in modo da avere la certezza che l’impianto frenante faccia il proprio lavoro in maniera ottimale.

A questo punto, l’auto sarà pronta per accompagnarci ovunque desideriamo per le nostre vacanze.

Potrebbe interessarti

Sale Slot News Italia Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche