PORTE APERTE AL PLART

by Danilo De Luca
0 comment

Sabato 15 ottobre, in occasione della dodicesima edizione della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, sarà possibile visitare gratuitamente il Museo Plart, situato in via Giuseppe Martucci 48 (Napoli), che ospita attualmente una delle collezioni di plastiche storiche più importanti al mondo: oltre 1500 pezzi realizzati a partire dalla metà dell’Ottocento fino agli anni Sessanta del Novecento e raccolti negli ultimi trent’anni.

Alle ore 11 Sabrina Vitiello presenterà il suo primo libro, dal titolo Mi rifiuto di, edito da Marchese Editore.
Particolarmente sensibile al tema dell’ecosostenibilità, decide di affrontarlo raccontando la vita di Francesca, alter ego dell’autrice, una giovane ingegnera che si ritrova a Napoli, sua città natale lasciata anni prima per lavoro, per affrontare l’emergenza rifiuti.
Nel pomeriggio, dalle 18:00 alle 19:00, la cantante Dolores Melodia si esibirà con la sua fisarmonica in un’intrigante rivisitazione contemporanea del repertorio classico della canzone napoletana.

La collezione del museo Plart

Composta di oltre 1500 pezzi,  tra borse, gioielli, lampade, utensili, vasi, giocattoli, radio e apparecchiature elettroniche, realizzati si presenta come una selezione curiosa e raffinata di opere d’arte e di design realizzate in bois durci, celluloide, acrilico e resina fenolica, la vecchia bachelite, fino ad arrivare al polietilene, polistirene, pvc, abs, vengono esibiti in una teca in corian e plexiglass. Plart

Numerosi autori hanno firmato le opere presenti nel museo. Tra gli altri: Riccardo Rosso, Riccardo Dalisi e Lucio Fontana

La Fondazione Plart

La Fondazione è uno spazio polifunzionale nato per promuovere la storia e la cultura dei materiali polimerici. Gestita dal Consiglio di Amministrazione presieduto da Maria Pia Incutti, con il supporto economico del gruppo industriale Aet. La Fondazione si avvale, inoltre, del prezioso contributo del Comitato Scientifico composto da personalità del mondo dell’arte, dell’industria, della ricerca scientifica, diretto dal Prof Luigi Nicolais, attualmente Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Contatti

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la fondazione Plart all’indirizzo mail [email protected]

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot