VA DALLA MOGLIE A VIENNA PER IL COMPLEANNO, ARRESTATO LATITANTE

by Redazione
0 comment
Vincenzo Capezzuto arresto vienna

Vincenzo Capezzuto aveva raggiunto la moglie a Vienna per il compleanno di quest’ultima: un gesto romantico, salvo il fatto che l’uomo era latitante da circa 3 anni e i Carabinieri di Napoli, in collaborazione con la Bundeskriminalamt, la polizia locale, lo hanno beccato proprio nella Capitale austriaca. Capezzuto, napoletano di 43 anni, era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Napoli per spaccio e associazione finalizzata al traffico di droga. Secondo gli inquirenti, difatti, Capezzuto sarebbe un broker attivo nel traffico di stupefacenti, un tramite tra Italia e Spagna da cui l’uomo importerebbe la droga destinata a essere rivenduta sul territorio nazionale italiano.

VINCENZO CAPEZZUTO, L’ARRESTO SULLA JOHANNESGASSE

Vincenzo Capezzuto arresto viennaSotto lo sguardo attonito di una manciata di passanti, come dimostra il video pubblicato da Pupia TV e Agora24, Vincenzo Capezzuto è stato raggiunto dalle forze dell’ordine sulla Johannesgasse, un’importante strada viennese nelle vicinanze dello Stadtpark e non molto distante dalla Piazza del Parlamento. L’uomo, si vede nel video diffuso dai Carabinieri di Napoli, è osservato a vista, di spalle, da un agente in borghese; poi, l’arrivo di un’auto del locale corpo di polizia dal quale scendono due agenti che procedono al fermo del Capezzuto.

Capezzuto, che aveva con sé documenti falsi, è stato individuato dai militari dell’Arma mentre si spostava in bicicletta per il centro di Vienna. Rovinandogli, così, il compleanno della moglie, motivo per cui l’uomo avrebbe raggiunto l’Austria.

Potrebbe interessarti

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot