IL MANNEQUIN CHALLENGE DI NAPOLI A PIAZZA BELLINI

by Stefania Zona
0 comment
mannequin challenge piazza bellini

La moda social del momento, il Mannequin Challenge, approda al centro di Napoli grazie a una improvvisata intuizione del Bar dell’Epoca di Piazza Bellini. Un luogo di ritrovo un po’ leggenda, così come leggenda è il titolare dell’attività Giuseppe Pianese, meglio conosciuto dai tanti ragazzi che frequentano il centro storico come Peppe Spritz.

Tra una birra e uno spritz, una mezza proposta e un’improvvisatissima organizzazione (con tanto di megafono), ecco il primo mannequin challenge girato dai cittadini all’ombra del Vesuvio (e per caso, le telecamere di Livenet erano lì).

Le altre esperienze napoletane

Prima del Mannequin Challenge di piazza Bellini, all’ombra del Vesuvio sono stati i ballerini del Teatro San Carlo a cimentarsi nella moda social del momento. Gli artisti del Massimo napoletano hanno lanciato la loro sfida direttamente sulle assi del teatro.

Anche il collettivo di produzioni partenopeo The Jackal ha – chiaramente – cavalcato l’onda con un riuscitissimo Mannequin Challenge nei loro uffici (con sorpresa finale).

Cos’è il Mannequin Challenge?

Tormentone del momento, che ha coinvolto praticamente chiunque negli States, da Michelle Obama (con LeBron James come guest star) a Hillary Clinton, il Mannequin Challenge (letteralmente “sfida del manichino”) è degno prosecutore di varie tendenze social che hanno fatto impazzire mezzo globo, dall’Harlem Shake all’Ice Bucket Challenge.

Il gioco consiste nell’immobilizzarsi totalmente come se il tempo si fosse fermato. Poi, riprendere il tutto e mandarlo sui social. Basta un cellulare e un po’ di serietà da ostentare senza morire dal ridere.

La tendenza ha colpito un po’ tutti. Ha avuto il merito di riunire per l’occasione le Destiny’s Child, e ha permesso alle donne di estasiarsi davanti a un Cristiano Ronaldo mezzo nudo nello spogliatoio del Portogallo. Un po’ tutti si sono lasciati contagiare da questa moda. In Italia, tanto per dirne una, tra i primi a farsi “immobilizzare” per strada è stato Gianni Morandi.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot