Caserta, convegno SISMEL: ‘a lavoro per tutelare i diritti della medicina legale’. Paolo Arbarello: ‘Il nostro un sindacato limpido’

by Gessica Cuomo
0 comment
Martedi 13 dicembre si terrà alle 13.30 presso l’Hotel Vanvitelli di Caserta a Viale Carlo III, il secondo convegno dopo quello del 30 novembre a Bologna, “Il Medico Legale e l’ accertamento del danno biologico da lesioni di lieve entità tra la legge 27/2012 ed evoluzione giurisprudenziale”,  organizzato dal nuovo sindacato degli specialisti in medicina legale. 
Il SISMEL è nato per assestare la situazione creatasi in seguito ad una rivoluzione nel settore medico legale, in seguito alla volontà delle imprese di assicurazioni di fare l’aggiornamento e la formazione dei medici legali direttamente con l’avallo del vecchio sindacato dei medici legali.
 Il SISMEL è nato per restituire ciò che è stato tolto con la L. 27/2012 alla Medicina Legale. Una legge che poteva compromettere l’autonomia e la professionalità del medico legale.
Il Presidente Paolo Arbarello afferma: “Farò il possibile per contribuire, con tutti quelli di voi che credono nella difesa e nella tutela dell’identità della medicina legale. Questa forza può nascere con la creazione di un sindacato limpido e rappresentativo a livello regionale e nazionale”.

Potrebbe interessarti

Sale Slot News Italia Consulenza software gestionale Napoli,software gestionali Napoli, software gestionali per ristoranti, sistemi cassa, casse automatiche