Un incontro per discutere della dieta “macromediterranea”

by Comunicato Stampa
0 comment

Cucina mediterranea e suggestioni tipicamente orientali, come il macrobiotico. Un connubio vincente – o almeno ne sono convinti quanti in questo settore lavorano e studiano.

L’Associazione “La Grande Via” in collaborazione con Città della Scienza di Napoli e G.n.a.m. Village, organizza un incontro aperto al pubblico per discutere delle conseguenze dell’alimentazione contemporanea, illustrare i principi della dieta Macromediterranea ed i suoi effetti benefici sulla salute.

Lo stile di vita Macromediterraneo, proposto dall’epidemiologo Franco Berrino, fissa il suo fulcro su un regime alimentare semplice e sano basato sui fondamenti della dieta mediterranea coniugati con la filosofia dell’energia del cibo tramandata dalla macrobiotica. Un intreccio di tradizioni, occidentali e orientali, per utilizzare al meglio le peculiarità dei singoli alimenti ma soprattutto un nuovo percorso di vita finalizzato ad un benessere totale che comprende il coinvolgimento di corpo, spirito e mente.

Dalla teoria alla pratica. Al termine del convegno si potranno degustare degli assaggi di pietanze preparate secondo i principi della Dieta Macromediterranea come la pasta con i legumi, la pizza da grani antichi integrali ed i dolci napoletani senza zucchero. L’organizzazione ha coinvolto gli Chef dei Grani, il maestro pizzaiolo Vito De Vita, il maestro pasticciere Raffaele Capparelli, lo chef Peppe Daddio che si sono impegnati in una dimostrazione di cucina salutistica, semplice e gustosa.

L’evento è stato realizzato con il patrocinio dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno e con il supporto del Consorzio Gragnano Città della Pasta.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Livecode - Marketing Online News Italia Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online