Prometeo, la tragedia al Teatro di Pompei

by Alessandra Zevola
0 comment
Prometeo

Nella suggestiva cornice del Teatro Grande degli Scavi di Pompei, il 30 giugno 2017 va in scena la prima di Prometeo (in programmazione fino al 2 luglio), prodotto dal Teatro Stabile di Napoli/Teatro Nazionale, con la regia di Massimo Luconi ed un cast di altissimo livello, composto da Luca Lazzareschi, nel ruolo di Prometeo, Alessandra D’Elia, nel ruolo di Io, Monica Demuru, nel ruolo de Il Coro, Gigi Savoia, nel ruolo di Ermes, Tonino Taiuti, nel ruolo di Oceano, nonché dal fisarmonicista Vittorio Cataldi.
Il dramma messo in scena si ispira alla tragedia Prometeo Incatenato di Eschilo che racconta la vicenda di Prometeo, punito ferocemente da Zeus per aver donato il fuoco, simbolo di progresso e luce, agli uomini. Prometeo non è altri che un ribelle, poiché di fronte alla volontà del più forte difende un valore collettivo radicato nella società greca, la solidarietà verso gli uomini.
La rappresentazione presenta una sola prospettiva, quella del protagonista che ripete incessantemente la sua avversione contro Zeus e questi nuovi dei, i quali hanno scalzato dal trono una saggezza antica e pretendono di piegare la natura alle loro leggi. Il protagonista è un eroe romantico che accetta di scontare il proprio destino con consapevolezza, confinato in un sistema di valori dove l’ambizione è considerata un atto di ύβρις.
La vicenda, tutt’oggi estremamente attuale, riesce a catalizzare l’attenzione di tutto il pubblico grazie all’adattamento, alle scene e alla regia di Massimo Luconi, con la consulenza storico letteraria di Davide Susanetti, e alla splendida interpretazione di Luca Lazzareschi e di tutto il cast. Intensi e vibranti gli interventi canori di Monica Demuru accompagnati dalla poesia della fisarmonica di Vittorio Cataldi.
Una menzione speciale al compositore Mirio Cosottini, in grado di emozionare sin da subito tutto il parterre e all’installazione di Moussa Traore.
Pregno di qualità, intensità e riflessioni sulla natura umana e sulla società, Prometeo rapisce il suo pubblico e merita assolutamente di essere visto.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.

I agree to these terms.

Noleggio stampanti, Noleggio fotocopiatrici, Stampanti Napoli, Fotocopiatrici Napoli Festival della Musica e della Cultura a Napoli Valerio Granato: Sistemista Linux a Napoli, Programmatore PHP. Founder: 3d0 Srl, LiveNet Srl, AlDiQua, LiveCode.