PISCI ‘E PARANZA AL PICCOLO BELLINI

by Marco Margarita
0 comment
Pisci ‘e paranza

Da martedì 4 a domenica 9 aprile, al Teatro Piccolo Bellini di Napoli, situato in via Conte di Ruvo, andrà il scena lo spettacolo Pisci ‘e paranza, scritto e diretto da Mario De Masi.

PISCI ‘E PARANZA, LO SPETTACOLO

Una fermata del bus fa da sfondo alla storia di Pisci ‘e paranza, una storia di scarti della società integralmente in napoletano, come suggerisce l’efficace metafora del titolo. E lo spettacolo, in fondo, può considerarsi nella sua integrità una metafora lunga novanta minuti nella quale si intrecciano i destini dei personaggi, caricaturali, umoristici, ma, in fondo, terribilmente dolenti. La vicenda inizia in maniera surreale: cinque figure sul palco, in una chiave quasi pirandelliana, sembrano parlare ognuna una lingua propria, che man mano diventa comprensibile agli spettatori e a se stessi. Ad un certo punto, i protagonisti, stanchi di girovagare freneticamente e invano, cercano di imbastire con successo un dialogo; così tre umili pari a dei senzatetto che sostano presso una stazione dell’autobus a Napoli, una donna con il fidanzato e un fratello con chiara disabilità mentali, e due amanti, provenienti dall’hinterland e definiti insistentemente cafoni, si incontrano, scoprendosi simili, nonostante le loro diversità. Da questo momento in poi ironizzeranno, anche in maniera involontaria, sulle loro vite e sulla loro condizione, aiutati dalla costante presenza di una bottiglia di vino, atta a svelare ogni loro inibizione ed inadeguatezza, al di là del ceto e della loro presunta o effettiva erudizione, suscitando frequentemente le risa del pubblico.

Pisci ‘e paranza, meritevole di una menzione speciale al Premio Scenario 2015, può definirsi come un’ironica e godibile interpretazione di povertà e rancore, di speranza e avversione ai cliché, di avvilimento e di ricerca di un contatto, di follia e aspirazione alla sanità, filtrata dall’arte dell’ arrangiarsi, peculiare della napoletanità che domina tutti noi e che permette di comprendere con leggerezza ogni sottotesto, anche amaro, del testo.

Nel cast: Andrea Avagliano, Serena Lauro, Fiorenzo Madonna, Rossella Miscino e Luca Sangiovanni.

Le luci sono di Davide Scognamiglio, gli effetti sonori di Mimmo SeC_, l’organizzazione è affidata ad Andrea Avagliano. Pisci ‘e paranza è prodotto da Il punto in movimento  con L’Asilo Exasilofilangieri.it.

INFORMAZIONI E RECAPITI

Da martedì 4 sabato 8 aprile lo spettacolo comincerà alle ore 21.15. Domenica 9 aprile, invece, alle ore 18.30.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito del Teatro Bellini all’indirizzo http://www.teatrobellini.it/

Per la foto, si ringrazia l’Ufficio Stampa del Teatro Bellini.

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Palloncini Ruota dell'Annunziata - Napoli Sale Slot