02/19/2017
HomeCulturaSAN GENNARO PATRONO DELLE ARTI, PRESENTAZIONE DEL IV VOLUME

SAN GENNARO PATRONO DELLE ARTI, PRESENTAZIONE DEL IV VOLUME

invito presentazione san gennaro patrono delle arti

Prevista per giovedì 26 gennaio alle ore 19,00 nella Cappella del Tesoro di San Gennaro la presentazione del quarto volume della collana San Gennaro Patrono delle arti: Conversazioni in Cappella a cura di Stefano Causa. Il libro, come nei precedenti volumi, è il risultato degli incontri organizzati nella Real Cappella del tesoro di San Gennaro dalla Deputazione e che nel prossimo mese di maggio si avviano a diventare la quinta edizione.

San Gennaro Patrono delle arti: Conversazioni in Cappella è un progetto, voluto dalla Deputazione, ed è nato soprattutto per far conoscere agli stessi napoletani, un complesso monumentale come quello della Cappella di San Gennaro paradossalmente più famoso che davvero conosciuto, pur se considerato un gioiello universale dell’arte. La bellissima Cappella del seicento tra l’altro, come tutto l’immenso patrimonio donato a San Gennaro, l’anno scorso è stata al centro della disputa che ha visto vittoriosa la Deputazione, l’ente laico sorto per un voto della città di Napoli del 1527 al quale i napoletani da allora affidarono la sua costruzione e la custodia, la Curia di Napoli e il ministero degli Interni.

Le conferenze aperte al pubblico si tengono ogni anno nel mese di maggio proprio nella Cappella del tesoro di San Gennaro a cura del professor Stefano Causa, ospitano come relatori non solo i più importanti storici dell’arte, ma anche giovani studiosi e hanno immediatamente ottenuto un notevole successo tanto che La Deputazione ha deciso di realizzare e pubblicare una serie di volumi proprio con le relazioni degli specialisti.

Col passare del tempo il progetto San Gennaro Patrono delle Arti – Conversazioni in Cappella, infatti, ha preso forma diventando a Napoli l’unico bollettino culturale dedicato e mirato a un monumento partenopeo e centrando anche tre obiettivi: riportare la Cappella di San Gennaro all’attenzione degli studiosi e non solo dei devoti diventando un laboratorio culturale, dare occasione ad alcuni giovani studiosi di mettersi alla prova in un palcoscenico autorevole, trasformare le relazioni e i volumi, che poi vengono successivamente pubblicati, in un bollettino annuale. San Gennaro Patrono delle arti: è infatti uno sguardo appassionato e un’attenta analisi scientifica per proporre e soprattutto per valorizzare i capolavori che fanno della Cappella del Tesoro un esempio del barocco a Napoli, ma anche un vero palcoscenico di esibizione i cui incontri ogni anno sono , pubblicati, appunto, in un volume.

Alla presentazione del libro San Gennaro Patrono delle arti – Conversazioni in Cappella, aperta gratuitamente al pubblico organizzato dalla Deputazione e dal Museo del Tesoro di San Gennaro, interverranno  Riccardo Carafa d’Andria, vice presidente della Deputazione, Paolo  Jorio, direttore del Museo del tesoro di San Gennaro e Stefano Causa docente di storia di arte contemporanea dell’Università degli studi Suor Orsola Benincasa e curatore dell’iniziativa, Vincenzo de Gregorio, abate della Cappella e  Alessandro Zampaglione, notaio ma soprattutto presidente della Pen.Sa associazione che ha contribuito alla pubblicazione. La sera si concluderà con intervento musicale a cura del maestro Carlo Causa che eseguirà  la Suite n.2 per violoncello in si minore di Johann Sebastian Bach anche per ricordare che la Cappella del tesoro di San Gennaro, grazie alla sua acustica è stata uno dei conservatori musicali di Napoli con maestri di Cappella musicisti come Scarlatti, Cimarosa, Pergolesi e Francesco Durante.

Facebooktwittergoogle_plus
Rate This Article

In un mondo fatto di webzine in WordPress, non vogliamo disturbare nessuno con inutili velleità di firma. Se vuoi sottoporci il tuo comunicato stampa, scrivi a redazione@livenet.it.

Nessun Commento

Lascia un commento

Livecode - Marketing Online Agenzia SEO a Napoli Notizie tecnologia